In estate i capelli hanno bisogno di cure particolari - Foto: Jacob Ammentorp Lund/iStock
In estate i capelli hanno bisogno di cure particolari - Foto: Jacob Ammentorp Lund/iStock

Tra mare, piscina, caldo, iodio, cloro e spiaggia, in estate sottoponiamo i capelli a un grosso stress. Se poi sono tinti, li vedremo ancora più sfibrati e poco luminosi, con il risultato che a settembre saremo costrette a correre ai ripari, ad esempio tagliandoli per ridare loro volume e vigore. Meglio quindi prevenire i problemi trattando i capelli tinti nel modo corretto: ecco come fare.

AL MARE O IN PISCINA
Preparate a casa il vostro spray protettivo da spruzzare prima di entrare in acqua, mescolando in una bottiglietta il vostro balsamo preferito, olio di argan e acqua. Non dimenticate che i capelli necessitano della stessa idratazione della pelle: adottate quindi le medesime attenzioni che prendete per il corpo e il viso. Idratateli utilizzando uno spray, un olio o un qualsiasi liquido.

DOPO IL BAGNO
Per districare i capelli, proteggere i riflessi, la tinta e il cuoio capelluto, è buona norma fare degli impacchi con olio di oliva, mettendolo soltanto sulle punte un'oretta prima di lavarli. Usate una linea dedicata di shampoo, balsamo e maschera, perché vi aiuterà a ravvivare il colore. Se avete fatto il bagno in mare o in piscina, la sera ricordatevi di sciacquare i capelli; meglio ancora, lavateli con uno specifico trattamento doposole per riequilibrarne l'idratazione e preservarne lucentezza e morbidezza.

ALTRI CONSIGLI UTILI
Anche scegliere il fon giusto è importante: acquistate un apparecchio dotato di una protezione dalle onde elettromagnetiche e a emissione di ioni negativi, cioè in grado di rompere le molecole d'acqua neutralizzando l'elettricità statica presente nei capelli. È proprio quest'ultima, infatti, che li rende (soprattutto quelli tinti) opachi ed elettrizzati. Tuttavia, ogni tanto approfittate del sole per evitare il fon e le piastre, lasciando "riposare" i capelli dallo stress dell'asciugatura. Infine, ricordate che in estate si schiariscono già da soli e quindi non è il caso di esagerare con la colorazione non naturale, se il vostro scopo è semplicemente quello di averli più chiari.


Leggi anche:
- Ecco perché le salviette struccanti non fanno bene alla pelle
- Jade Roller, il nuovo strumento di bellezza che spopola su Instagram
- Cica cream: l'ultimo trend nel campo dei rimedi di bellezza