Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Bronde: il colore capelli più trendy d'estate

Un mix tra biondo e castano, facile da portare e adatto a ogni taglio: è il colore fashion del 2018 

Ultimo aggiornamento il 8 giugno 2018 alle 20:54
L'attrice e modella Cara Delevingne in versione bronde- Foto: LaPresse/ACEPIXS
Se il 2017 è stato l'anno del biondo in tutte le sue varianti, nel 2018 le tonalità sono leggermente più calde, con una nuova interpretazione anche del platino. Ma la tendenza dell'estate è il ritorno del bronde, esploso qualche anno fa e ora nuovamente in auge: né biondo, né castano, un mix creato ad arte fra i due colori (brown e blonde). A seconda della luce che le colpisce, sfumature indefinibili si combinano con nuance e giochi di chiaroscuro.

COME FARE PER OTTENERE L'EFFETTO BRONDE
È essenziale partire dal colore naturale dei capelli: se la base è il castano, le sfumature del bronde tenderanno a essere più chiare; al contrario, se il colore di base è un biondo, alcune ciocche verranno scurite di qualche tono. Il passaggio fra i due colori risulta così delicato che lo si percepisce appena e, proprio per questo, il risultato è un colore omogeneo e brillante.

QUANTO È DIFFICILE PORTARE IL BRONDE?
Poco o nulla: il bronde non ha quasi bisogno di manutenzione e tiene il tono a lungo senza necessità di troppi ritocchi. Anzi, il look sembra ancora più naturale dopo qualche lavaggio e quando inizia a spuntare un po' di ricrescita. Comodo e ideale per chi non ha voglia, tempo o denaro per passare dal parrucchiere ogni due settimane.

A CHI È ADATTO IL BRONDE?
È un colore indicato per tutte le donne che amano portare una tonalità cangiante. Sulle castane ricrea l'effetto dei raggi del sole, sulle bionde rafforza i toni e dà una maggiore intensità ai capelli. Il bronde è perfetto con i capelli e i tagli di ogni genere: lisci o ricci, lunghi o corti. Insomma, un passe-partout per la vostra estate.


Leggi anche:
- Acqua micellare: cos'è e a cosa serve?
- Hair filler: la soluzione per i capelli deboli
- Unghie da star, smalti di tendenza per la primavera

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.