Gioielli Armani
Gioielli Armani

Milano, 14 novembre 2019 - Borgonuovo, Sì, Firmamento: questi i nomi delle tre linee di Alta Gioielleria Giorgio Armani che si lancia oggi nel mondo con esposizione all'Armani Hotel di Milano, in via Manzoni, tra l'ammirazione dei clienti internazionali della maison, nel giorno della presentazione della collezione Pre-Fall 2020/2021 all'Armani Teatro in via Bergognone. Tre collezioni piene di leggiadria che immediatamente rimandano al Dna del brand del grande stilista che per la prima volta esplora l'universo della gioielleria alta di gamma restando naturalmente legato ad un lifestyle di immediata riconoscibilità. Preziose creazioni tra bracciali, collier, anelli, gemelli, collane, realizzate in Italia da esperti artigiani a Valenza, con una interessante estensione di prezzi che vanno da 900 euro per l'anello GA logato in oro giallo chiaro ai 50.000 di un collier di brillanti.

Tocchi esotici, esaltazione leggera del logo, fiori di onice nera per anelli e orecchini della linea Sì dal nome del famoso profumo della maison Armani che rielaborano la forma del petalo. Molto bella la collana con il fiore prezioso attaccato in fondo alla collana lunga di perle di seta, armanissima per la sua delicata essenzialità. Poi la collezione Borgonuovo, dal nome della strada che Armani ha reso famosa nel mondo perchè qui vive e lavora da sempre, con pavè di brillanti ma anche delicate sfumature pastello di pietre semipreziose. E il bagliore siderale della linea Firmamento con stelle e falci di luna tridimensionali, per anelli di assoluto design e orecchini stilizzati uno diverso dall'altro tra luna e stelle. In vendita in questo mese di novembre nelle boutique Giorgio Armani della principali città del mondo.