Giorgio Armani
Giorgio Armani
A dicembre 2019, nel corso di una serata di gala presso la Royal Albert Hall di Londra, Giorgio Armani sarà premiato con l'Outstanding Achievement, una sorta di premio alla carriera assegnato dai British Fashion Awards. Lo stilista entrerà in questo modo in un pantheon di celebrità del calibro di Miuccia Prada, Ralph Lauren, Karl Lagerfeld e Manolo Blahnik, insigniti di questo riconoscimento negli anni passati.

I British Fashion Awards 2019 premiano Armani

L'Outstanding Achievement viene conferito ogni anno a una personalità capace di dare un fondamentale contributo all'industria della moda e di rimodellarlo nel corso del tempo grazie alla sua creatività e alla sua capacità di innovazione. Oltre a sottolineare queste caratteristiche, il comunicato stampa ufficiale del British Fashion Council (che organizza l'evento) rimarca di Giorgio Armani "lo stile senza tempo e la cura per i dettagli, che sono stati di grande ispirazione per moltissime persone del mondo della moda".

Giorgio Armani, un quasi medico diventato stilista

E dire che Armani, piacentino classe 1934. aveva iniziato una carriera completamente diversa, studiando medicina a Milano. La sua strada ha poi imboccato una via inattesa che l'ha portato inizialmente a lavorare in uno dei maggiori negozi meneghini, La Rinascente, e successivamente a proporsi come designer freelance per numerose aziende.

Il salto definitivo avviene nel 1975, quando fonda la propria etichetta e cura linee per la donna e per l'uomo. Oggi conta tra le sue fan numerose celebrità di livello globale, come Cate Blanchett, Angelina Jolie, Naomi Watts e Nicole Kidman, ed è alla guida di un impero da 1,6 miliardi di dollari l'anno. Il premio dei British Fashion Awards è una bella ciliegina sulla torta.