Martedì 16 Luglio 2024
EVA DESIDERIO
Moda

Alexander McQueen, il nuovo direttore creativo è Seán McGirr

Due giorni fa la standing ovation per il defilè di addio di Sarah Burton

Seán McGirr

Seán McGirr

Parigi, 3 ottobre 2023 - Dopo l’epocale defilè di addio di Sarah Burton alla maison Alexander McQueen, con una commossa standing ovation due giorni fa a Parigi per la stilista che ha preso in mano con coraggio da leonessa il brand dopo la morte nel 2010 di Lee Alexander, amico e maestro, ecco che arriva subito dal Gruppo Kering che detiene il brand inglese la notizia del nome del successore alla direzione creativa. Si tratta di Seán McGirr che ha ricoperto il ruolo di Head of Ready-to-Wear da JW Anderson.

È entrato a far parte di JW Anderson nel 2020 per dirigere le collezioni uomo, aggiungendo poi alle sue responsabilità anche le collezioni donna. In precedenza, è stato Women's Designer per Dries Van Noten ad Anversa. Dal 2014 al 2018 ha fatto parte degli uffici creativi di Uniqlo a Tokyo ed a Parigi, lavorando alle collezioni uomo di Christophe Lemaire. Ha iniziato la sua carriera come assistente in Burberry e Vogue Hommes Japan.

Di nazionalità irlandese, nato a Dublino, si è laureato alla Central Saint Martins di Londra, dove ha conseguito un Master of Arts in Fashion nel 2014.

Gianfilippo Testa, CEO di Alexander McQueen, commenta: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Seán McGirr in qualità di Direttore Creativo. Con la sua esperienza, personalità ed energia creativa, porterà un forte linguaggio creativo ad Alexander McQueen, pur continuando a far leva sull’Heritage indiscusso del marchio".

Del nuovo stilista parla anche François-Henri Pinault, Presidente e CEO di Kering: "Alexander McQueen è una Maison di cui siamo appassionati e siamo fiduciosi che Seán McGirr sarà in grado di portarne avanti il viaggio con un nuovo slancio creativo. Non vediamo l'ora di aprire un nuovo capitolo nella storia di questo marchio unico”, ha detto Pinault.