Milano, 14 luglio 2020 - Grande moda donna con la collezione Resort 2021 di Alberta Ferretti nel bel mezzo della prima giornata della Milano Digital Fashion Week che ha preso il via stamattina con una conferenza stampa sul web alla quale ha preso parte il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che ha ribadito l'impegno della città per il settore della moda. 

Come per tutti gli eventi in calendario oggi anche Alberta Ferretti ha presentato la sua collezione on line sulla piattaforma di Camera Nazionale della Moda Italiana mostrando al mondo le sue idee di stile al femminile e l'immagine chic della sua eleganza rappresentata dalla bella produzione di Aeffe, negli stabilimenti di Cattolica. 

"Come sempre con la mia donna cerco di raccontare la contemporaneità e - oggi più che mai - credo che noi tutte abbiamo bisogno di ricominciare a sognare -_ dice Alberta Ferretti presentando questo suo lavoro post lockdown nel segno della rinascita e della speranza - Forse ci saranno meno occasioni per indossare un abito da sera, ma rimane la voglia di sentirsi speciali e di distinguersi, anche nella vita di tutti i giorni. Per questo ho lavorato molto sul daywear, con l’intento di pensare al futuro e di rileggerlo attraverso i miei codici: eleganza e femminilità, con un tocco di romanticismo”.

Quello della stilista famosa nel mondo per la sontuosa leggerezza dei suoi vestiti è un viaggio immaginario in alcune tra le città più belle del nostro Paese, attraverso un video emozionale in cui i capi della nuova collezione vengono svelati in una dimensione virtuale che vuole essere un tributo all’Italia. La femminilità di Alberta Ferretti per la Resort 2021 si esprime attraverso un daywear sofisticato, caratterizzato da linee rigorose e dettagli speciali: giacche e tuxedo dai colori vivaci come il fuxia ma anche il tabacco, abiti chemisier da indossare da soli o come scamiciati sopra un mini top e ampi pantaloni a vita alta, tuniche realizzate con materiali tridimensionali come il macramè e abiti tubino in tessuto con frange in rafia. Stampe protagoniste di questa collezione, declinate in fiori romantici, righe, quadri e tie-dye, usate singolarmente o proposte in un gioco di sovrapposizioni ad effetto patchwork.

La palette di colori si basa su un dualismo cromatico tra toni di azzurri e blu contrapposti alle gamme del rosa e del ciliegia, con qualche tocco di sabbia e arancio. Denim colorati si alternano al classico blu dai volumi morbidi e tagli a raggio, rivisitato con nuove tecniche di tintura e di lavaggio ecosostenibili ad effetto used oppure con una particolare lavorazione a laser che ricrea la stampa a fiori degli abiti. La sera è romantica e timeless. Come sempre abiti drappeggiati alla maniera delicata e inimitale di Alberta Ferretti, mentre nel video le modelle passano dalla Galleria di Milano a Piazza San Marco a Venezia, dal Colosseo a Roma  all'immagine più classica del lungomare di Napoli con il Vesuvio sullo sfondo.