eBike
eBike

Anche le mountain bike sono diventate elettriche. La pedalata assistita è diventata una caratteristica sempre più interessante di mezzi che, in realtà, sono nati soprattutto per faticare con lunghe escursioni in montagna. Ma è altrettanto vero che la mountain bike, oggi, è diventata uno strumento di gran moda in città che, oltretutto, proprio nella rete stradale urbana, si rivela particolarmente adatta proprio per la sua robustezza. In questo senso l’aiuto di un motorino elettrico e il deragliatore multi velocità garantiscono a chiunque, anche ai meno esperti, un utilizzo pratico e non faticoso. Vediamo quindi le migliori ebike e i migliori attrezzi per fare sport.

LANKELEISI 750PLUS 

La Lankeleisi è la Ferrari delle mountain bike elettriche: un investimento magari considerevole che però viene ripagato da una bicicletta unica nel suo genere, resistentissima e che sarà sicuramente ammirata da tutti i nostri amici. Si tratta di una mountain bike pieghevole montata su un telaio estremamente leggero che si può trasportare ovunque, anche sui mezzi pubblici. Il motore elettrico che assiste la pedalata è montato sotto la canna del telaio ed è praticamente quasi invisibile. Una bici full optional da farsi invidiare. 

Lankeleisi su amazon.it

 

Hyuhome 

La Hyuhome sta ottenendo grande successo. Ma non ha fatto altro che equipaggiare il telaio di una delle sue biciclette più richieste, con freni a disco, cerchi da 26” con tre soli raggi in alluminio e cambio Shimano professionale, con uno dei motori più potenti sul mercato. Il risultato è una ebike solutamente straordinaria dal punto di vista delle prestazioni. Il motore, 350 W, garantisce una spinta di oltre 35 km all’ora per un’autonomia di più di 50 km a pieno carico in full-electric. Tre le modalità di guida possibili: quella elettrica, con pedalata assistita - dove l’azione dei pedali si combina l’aiuto del motorino - e quella solo pedale, per l’allenamento.

Hyuhome su amazon.it

 

Macwheel 

Dalla Macwheel rcco una mountain bike perfetta da utilizzare in città per la sua dotazione molto ricca di accessori, a cominciare da una batteria rimovibile agli ioni di litio che si carica in sole tre ore e garantisce un’autonomia di 60 km. La bici equipaggiata con pneumatici larghi, l’ideale per le strade più trafficate anche durante l’inverno, è un cambio Shimano a sette velocità. Una bici alta, con ruote da 28”, decisamente sicura grazie anche a suo sistema frenante assolutamente all’avanguardia, con doppia struttura a disco.

Macwheel su amazon.it

Le borracce termiche migliori: quale scegliere per non avere mai sete

 

Argento Bicicletta

La Argento è un’altra mountain bike elettrica che non lascia nulla al caso e garantisce prestazioni di livello straordinario e una grandissima qualità non soltanto di materiali ma anche di design. Cambio Shimano a sette rapporti, forcella anteriore ammortizzata, telaio in alluminio leggero, sella Royal. Il motore posteriore da 250 W garantisce una spinta generosa fino ai 25 km all’ora per muoversi agilmente dentro e fuori dal centro cittadino.

Argento bike su amazon.it

 

NCM Moscow 

La NCM Moscow è una mountain-bike elettrica che garantisce grande autonomia, estrema affidabilità su un telaio estremamente bello che piacerà anche ai ciclisti più preparati e più estremi che magari non avrebbero mai pensato di utilizzare una bici con pedalata assistita. Un display che contiene tutte le informazioni che riguardano il motore elettrico, una struttura robusta - 100% in alluminio - oltre a cambi Shimano, freni Tektro, un motore da 250 W che garantisce fino a 120 km di autonomia in pedalata assistita. Uno dei prodotti sicuramente migliori nel mercato delle mountain-bike. 

NCM Moscow su amazon.it

 

Se desideri acquistare una ebike, ecco dove puoi trovare le migliori.