Previsioni del tempo, sabato e domenica ancora forte maltempo (3bmeteo)
Previsioni del tempo, sabato e domenica ancora forte maltempo (3bmeteo)

Roma, 15 novembre 2019 - C'è forte preoccupazione per l'ondata di maltempo che sta colpendo l'Italia e che, secondo le previsioni meteo, andrà avanti per tutto il weekend. Pare, fra l'altro, che il brutto tempo insisterà anche all'inizio della prossima settimana. Un tunnel. E al momento non si intravede l'uscita. Neve, nubifragi, vento forte, mareggiate: è un novembre davvero incredibile.

AGGIORNAMENTO: imminente maltempo su Toscana, Emilia Romagna, Triveneto

Influenza 2019, nell'ultima settimana 119mila casi. Ecco le regole per difendersi

false

Clima, Italia sott'acqua nel 2050. La mappa delle coste a rischio

Previsioni del tempo: avanti così

Il quadro meteorologico generale sull'Italia continua a essere fortemente influenzato da una continua scorribanda di perturbazioni e vortici ciclonici, dice ilMeteo.it. Gli esperti ribadiscono che la giornata di venerdì si concluderà così come è iniziata: avverse condizioni atmosferiche su gran parte del Centro Nord.

Neve, valli isolate in Alto Adige (Ansa, Vigili del Fuoco)

La giornata di sabato 16 novembre sarà decisamente perturbata soprattutto al Centro Nord. Nel corso del pomeriggio e poi in serata piogge abbondanti o molto abbondanti da Sardegna, Lazio e Toscana, si porteranno verso Umbria, Emilia Romagna e Triveneto anche sotto forma di forti nubifragi. Domenica 17 il maltempo interesserà anche il Sud con nubifragi in Campania. Pioverà ancora sulle regioni tirreniche centrali, sui rilievi del Triveneto dove la neve continuerà a scendere moderata dai 1.300 metri.

Neve in Appennino sotto i 1.000 metri

Anche 3bmeteo è certa: "Non finisce qui purtroppo, un nuovo vortice ciclonico è atteso nel weekend”. Questa volta nel mirino soprattutto il Centro "dove sono attesi rovesci e temporali anche di forte intensità. Non esclusi nubifragi, allagamenti e disagi in particolare tra Toscana, Umbria e Lazio, anche a Roma. Altre precipitazioni risaliranno inoltre il Nord Italia con rovesci anche intensi sul Nord Est in serata e nuove nevicate sulle Alpi in genere dalle quote medie. Neve anche sull’Appennino settentrionale, fin sotto i 1.000 metri a fine giornata su quello emiliano. Il Sud rimarrà ai margini dell’azione ciclonica, ma il vento soffierà ancora forte tra Ponente, Libeccio e Scirocco con mari molto mossi o agitati. Possibile ancora acqua alta a Venezia”.

Emilia Romagna, rischio frane e mareggiate. Fiumi osservati speciali

L'allerta meteo della Protezione civile

Allerta rossa in Veneto per domani. Allerta arancione sulla provincia di Bolzano, su alcuni settori del Veneto, sul Friuli Venezia Giulia occidentale, sul Lazio centro-meridionale, sul versante occidentale dell'Abruzzo, su Umbria, su parte del Molise.

L'allerta meteo della Protezione Civile

La cartina di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla mappa)

Cinema, i film da vedere nel weekend 15-17 novembre. I trailer

Maltempo anche la prossima settimana

La domanda a questo punto è inevitabile: quando finirà il maltempo? "Purtroppo non ci sono buone notizie - dice 3bmeteo -: anche domenica e almeno nella prima parte della nuova settimana avremo a che fare con nuove perturbazioni, che riproporranno piogge e temporali soprattutto al Nord e sulle regioni centrali tirreniche. Più ai margini il resto d’Italia con precipitazioni più occasionali e occhiate di sole. Ulteriori nevicate si avranno così sulle Alpi in questo novembre che sta assumendo connotati straordinari. Le temperature saranno in generale aumento per persistenza dei venti meridionali, anche sopra le medie del periodo al Sud e regioni adriatiche". 

Pneumatici invernali, scatta l'obbligo. Cosa c'è da sapere regione per regione