La neve è tornata sulle Dolimiti bellunesi (Ansa)
La neve è tornata sulle Dolimiti bellunesi (Ansa)

Roma, 13 aprile 2021 - Quando tornerà il bel tempo? Gli esperti di previsioni meteo dicono che andrà meglio, anche se non tornerà per ora il caldo. Dopo un'ondata di maltempo che va avanti ormai da venerdì, in particolare al Nord, dovrebbe arrivare una tregua. Mercoledì 14 aprile il tempo migliorerà, ma già da giovedì l'atmosfera, scrive ilMeteo.it potrebbe diventare "via via più instabile".

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

In queste ore in Alto Adige è tornato l'inverno. Nella notte il limite delle nevicate è sceso anche fino a 600 metri, in particolare in Alta Val Pusteria, in Alta Val d'Isarco e in Val Passiria. Sulle Dolomiti sono caduti tra i 20 e i 40 centimetri di neve fresca. In calo le temperature, in particolare nelle località di montagna. Ai 3.399 metri dell'anticima di Cima Libera in Val Ridanna la temperatura rilevata è di -20 gradi. Chiuso passo Gardena, mentre resta la chiusura invernale per i passi Stelvio, Rombo, Pennes e Stalle.

I meteorologi di 3bmeteo rilevano che "il fronte si attarderà al Nord Est, favorendo altre nevicate sulle Dolomiti già a partire dai 500 metri". Neve anche "sull'Appennino con quota in calo fino a 600/800 metri sul settore tosco-emiliano". Fiocchi a quote più alte sull'Appennino centrale,

Piogge forti si sono registrate sulla costa tirrenica. Frane e allagamenti si sono verificati ieri in Lucchesia in seguito a forti temporali che si sono abbattuti questo pomeriggio su Lucca e le zone limitrofe. La situazione più complessa si è registrata nella Mediavalle. Spettacolare la grandinata che si è abbattuta sul centro storico di Lucca creando una sorta di "effetto neve" nelle strade della parte più antica della città e imbiancando le storiche Mura medioevali che la circondano.

Video: il tempo migliora