Previsioni meteo: nuovo vortice freddo, poi piogge nel weekend (3bmeteo)
Previsioni meteo: nuovo vortice freddo, poi piogge nel weekend (3bmeteo)

Roma, 14 maggio 2019 - E' ancora allerta rossa ed emergenza fiumi in Emilia Romagna. E le previsioni meteo annunciano nuovo maltempo in arrivo sull'Italia, in particolare nel weekend. IlMeteo.it parla di tre cicloni per questa settimana: i primi colpiranno Sud e Isole, il terzo (quello del fine settimana) tornerà a scaricare pioggia e grandine sul Centro Nord. Insomma, il bel tempo è ancora lontano (anche se si possono fare le prime ipotesi in merito).

Romagna, livelli dei fiumi mai così alti in 30 anni

Le previsioni del tempo per mercoledì e giovedì

Intanto 3bmeteo.com avvisa senza mezzi termini: "Neppure il tempo di smaltire la recente pesante ondata di maltempo che un nuovo impulso freddo dal nord Europa, l'ennesimo della serie in questo maggio tormentato, punta l'Italia". Il punto sui prossimi giorni degli esperti: "Mercoledì ci attendiamo nuovi rovesci e temporali sparsi al centrosud, con neve sull'Appennino fin sotto i 1.500 metri, se non addirittura sui 900-1.000 metri su dorsale tosco-romagnola e sulle Marche. Marginalmente coinvolto anche il Nord con qualche pioggia sul Nord Est, Emilia-Romagna e soprattutto martedì notte anche tra Piemonte e Liguria; anche in questo caso la neve potrà scendere sin verso i 900-1.100 metri di quota". Le temperature si manterranno al di sotto delle medie del periodo, specie sulle ciste adriatiche, con massime quasi ovunque inferiori ai 18-20 gradi. "Giovedì ritroveremo piogge e temporali sparsi soprattutto al sud e sulle adriatiche, mentre sul resto del Paese assisteremo a un miglioramento, pur con qualche occasionale acquazzone ancora possibile, specie sui rilievi", aggiunge Ferrara. "La colpa di questa instabilità costante risiede nell'anomalo posizionamento degli anticicloni, i quali continuano a puntare il Nord Europa, lasciando il Mediterraneo centrale e quindi l'Italia continuamente esposti a irruzioni di aria fredda dalle latitudini polari".

Il weekend con piogge e temporali

E "dopo il vortice freddo, arriveranno anche le perturbazioni atlantiche: da venerdì al weekend infatti i venti freschi da nord verranno sostituiti da più miti ma umidi venti atlantici, che porteranno altre piogge e temporali". In questa fase il tempo peggiore è atteso al Centro Nord, in particolare Nord Ovest e Toscana dove saranno possibili fenomeni anche intensi, con ulteriori nevicate sulle Alpi a quote medio-alte.

Meteo a lungo termine: estate a fine maggio

Quando arriverà l'estate (o almeno la primavera)? Forse a fine maggio, ma sono previsioni meteo a lungo termine, perciò meglio essere prudenti. Comunque ilMeteo.it sottolinea che proprio in questi giorni una maestosa alta pressione di origine africana infiamma tutta la Penisola iberica spingendosi con le propaggini più avanzate fin verso le isole britanniche. Per questo motivo tra oggi e almeno fino a giovedì si aspettano temperature molto elevate specie tra Spagna e Portogallo con punte massime oltre i 35 gradi. Anche nel Regno Unito si vivrà una fase di tempo molto stabile e soleggiata, a Londra per esempio sono attese temperature intorno ai 20 gradi, un valore del tutto insolito in questo periodo. Poi - dicono ancora - l'onda calda africana si spingerà anche verso il nostro Paese nel corso del weekend interessando però solamente le regioni del Sud e la Sicilia. Prime prove di caldo quindi con punte fin verso i 30 gradi. La vera svolta - è questa la tendenza al momento secondo ilMeteo.it - si avrà solamente nell'ultima settimana del mese quando una nuova pulsazione del vasto anticiclone africano invierà una bolla d'aria caldissima verso l'Italia. Ancora una volta maggiormente interessate saranno i settori centro-meridionali del Paese con punte di temperatura a sfiorare i 40 gradi specie sulla Sicilia. Il caldo aumenterà anche al Nord con valori termici superiori ai 22 gradi su gran parte della Pianura padana. Via libera quindi ai primi bagni di stagione, quanto meno al Sud.