Pioggia
Pioggia

Roma, 21 novembre 2019 - Sarà un altro fine settimana all'insegna del maltempo. Le previsioni di domani, venerdì 22 novembre, confermano quanto si sospettava ormai da giorni: una nuova ondata di piogge colpirà l'Italia a partire da Nord Ovest, facendo da apripista a un altro weekend negativo sul versante meteo.

Domani il tempo peggiora

Il team de iLMeteo.it spiega che nel corso della giornata di venerdì le condizioni meteo, già parzialmente compromesse, peggioreranno ulteriormente "a causa dell'arrivo, dai quadranti occidentali, di un pericoloso vortice ciclonico". La perturbazione, aggiungono i meteorologi, verrà accompagnata da una massa di aria fredda e instabile, con impetuose correnti di scirocco che soffieranno a 110 km/h.

Meteo: nel weekend venti forti, mareggiate e acqua alta a Venezia (3bmeteo.com)

Liguria e Piemonte nel mirino

Nel confermare questo scenario, gli esperti di 3BMeteo sottolineano che al Nord avremo quindi "tempo nuvoloso con fenomeni presenti sin dal mattino su Alpi e alte pianure". Entrando più nel dettaglio, i rovesci saranno molto più intensi sui settori occidentali, specie in Liguria e Piemonte, mentre si prevedono nevicate in montagna sopra i 1000 metri. Al Centro, le precipitazioni toccheranno la Sardegna e le regioni tirreniche, con sconfinamenti in Campania; altrove la generale prevalenza di nuvole dovrebbe invece scampare la necessità di aprire l'ombrello.

Sabato e domenica: piogge e alluvioni

Sulla scia di quanto descritto, le stime per il weekend non lasciano spazi a miglioramenti. Sempre secondo il sito de iLMeteo.it, tra sabato 23 e domenica 24 lo Stivale dovrà fare i conti con piogge ancora più abbondanti e il rischio di alluvioni lampo che, dai settori settentrionali, arriveranno a coinvolgere il Meridione fino alla Sicilia.

(L'articolo continua sotto la mappa)

Previsioni meteo venerdì 22 novembre

Nord Ovest
Acquazzoni diffusi su tutte le regioni, con rischio di nubifragi specie in Liguria e Piemonte. Neve sulle Alpi a partire da 1000-1200 metri. A Torino e Milano le massime sono rispettivamente di 9° e 11°.

Nord Est
Piogge sparse su Friuli, Veneto e Trentino-Alto Adige; nuvoloso ma più asciutto in Romagna. Nevicate sui rilievi lombardi sopra i 1000 metri. Massime intorno ai 13° a Bologna e Venezia.

Centro
Tempo instabile e precipitazioni fin dal mattino lungo le coste tirreniche e sul nord della Sardegna; cielo coperto ma con basso rischio di pioggia nell'entroterra e sul versante adriatico. Clima tutto sommato mite, con 14° a Firenze e 17° a Roma.

Sud e Isole
Possibili piovaschi sulla Campania, per il resto alternanza di nuvole e sole in un contesto asciutto. Temperature stabili, con massime tra i 17° e i 19° a Napoli, Bari e Palermo.