Weekend di maltempo in Italia (grafica 3Bmeteo)
Weekend di maltempo in Italia (grafica 3Bmeteo)

Roma, 9 maggio 2019 - In arrivo una tregua maltempo. È questo, in sintesi, lo scenario disegnato dalle previsioni di venerdì 10 maggio, che tuttavia spengono subito gli entusiasmi per il weekend: il fine settimana in Italia sarà di nuovo di stampo autunnale. I principali siti di meteorologia preannunciano un temporaneo rinforzo della pressione, che regalerà stabilità e temperature in linea con la stagione per circa 24 ore. Da sabato però la primavera torna a fare le bizze, con un nuovo impulso polare che promette freddo, pioggia e vento e il ritorno della neve in montagna. 

Venerdì, ci si potrà comunque godere di un po' di tranquillità, visto che le perturbazioni lasceranno spazio al sole sulla maggior parte delle regioni. Non mancheranno le nubi, con qualche sporadico rovescio locale, ma nel complesso prevarrà il bel tempo, accompagnato da temperature miti e massime in rialzo.
 

Previsioni del tempo di venerdì 10 maggio

Nord Ovest
La presenza di svariate nubi su quasi tutte le regioni si sposa con una situazione di generale stabilità, che lascia presagire belle schiarite nel corso della giornata. Verso sera, cielo in peggioramento sulle Alpi, ma con basso rischio pioggia. Clima caldo, con 23° a Torino e a Milano.

Nord Est
Prevalgono il bel tempo e le temperature miti sulla maggior parte del Nord Est, a fronte comunque di una nuvolosità diffusa, che potrebbe velare il sole a fasi alterne. Nel pomeriggio, si profila qual che possibile rovescio sulle Alpi e in particolare sui rilievi del Triveneto. Massime stazionarie: previsti 18° a Venezia.

Centro
Tempo per lo più soleggiato sui settori centrali della Penisola, salvo qualche nuvola più densa sulla Toscana e nelle zone più interne, dove non si esclude qualche precipitazione lampo sugli Appennini. Bel tempo con al massimo qualche nube anche in Sardegna. Sale il termometro, portando 21° sia a Roma che a Firenze.

Sud e Isole
Cielo mediamente sereno in Meridione, fatta eccezione per qualche addensamento più spesso in estensione su Basilicata, Salento e alta Calabria, che potrebbe dare vita a isolati temporali. Splende il sole su tutta la Sicilia. Massime tra 18 e 23, con 21° a Napoli e Palermo.

Ancora pioggia e neve nel weekend: ecco dove

La nuova perturbazione in arrivo sull'Italia porterà un peggioramento a partire da Settentrione. Nella giornata di sabato 11 maggio le piogge si faranno vedere "sulle aree di pianura estendendosi in serata a quelle centrali, segnatamente quelle del versante tirrenico", scrive 3BMeteo. Rovesci colpiranno in particolare Triveneto e Emilia. Poi a partire dalla serata, sarà la volta di Toscana, alto Lazio, Umbria e Marche

Nel corso della giornata di domenica 12 maggio il vortice ciclonico occuperà progressivamente le regioni di Centro -Sud, in particolare sul versante Adriatico. Continua l'instabilità a Nord  con piogge "su Veneto, est Emilia e Romagna con piogge e rovesci diffusi in attenuazione in giornata". 

Come anticipato, si ripresenterà la neve. Ma dove? Vediamo i dettagli. ILMeteo prevede nevicate a partire da sabato "sulle Alpi del Nord Est intorno ai 1500-1600 metri", quota neve in abbassamento "intorno ai 1100-1200 metri" nella giornata di domenica. Il cielo sarà più sgombro invece sull'arco alpino occidentale.

Temperature giù

In generale le temperature nel weekend subiranno un deciso calo grazie a ai venti di Bora e Tramontana.