Meteo, caldo anomalo sull'Italia e sull'Europa (foto iStock)
Meteo, caldo anomalo sull'Italia e sull'Europa (foto iStock)

Roma, 11 febbraio 2020 - Un caldo totalmente fuori stagione, con temperature da mese di maggio in molte regioni italiane. Punte di 25 gradi in Sicilia e diffusamente oltre i 20 gradi al Nord Ovest. Una situazione per molti aspetti incredibile. Le previsioni del tempo di IlMeteo.it avvisanno che questa ondata di caldo anomalo è dovuta sia alla presenza dell'anticiclone che soffia aria mite soprattutto al Centro Sud sia a quella di venti miti occidentali in tutta Italia. Motivi diversi invece per il Nord Ovest dove è il Fohn a riscaldare il clima con temperature molto vicine ai 20 gradi a Torino, a Cuneo e su molte zone del Piemonte. Di fatto il clima sarà primaverile anche sul resto d'Italia. Temperature massime che sfiorano i 20 gradi anche in città come Milano, Firenze, Roma, Bologna, Bari, Palermo e fino a 22 gradi in Puglia.

Le previsioni meteo per San Valentino

Già da domani, mercoledì 12 febbraio, le temperature caleranno di 3-5 gradi al Nord, ma si manterranno stazionarie sul resto d'Italia. L'anticiclone continuerà a mantenere un tempo pressoché stabile almeno fino al weekend, a parte qualche breve e veloce incursione piovosa tra giovedì 13 e venerdì 14 febbraio, giorno di San Valentino. 3bmeteo.com spiega che in quei giorni è attesa invece una rapida perturbazione "che porterà qualche pioggia o anche temporale fuori stagione dapprima al Nord, poi Centro Sud, accompagnato da un nuovo rinforzo del vento e un calo termico quanto meno apprezzabile in montagna e sul versante adriatico. Si tratterà tuttavia di un episodio fine a se stesso, in quando nel weekend tornerà l'anticiclone e si continuerà con questo trend climatico decisamente anomalo".

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue dopo alla mappa)

Il grande caldo in Europa

E' un inverno assente su gran parte d'Europa, anche se diverse nazioni sono alle prese con la tempesta Ciara. "Da notare come questo inverno sarà probabilmente uno dei più caldi di sempre in Europa: dal 21 dicembre a oggi le temperature sono risultate complessivamente sopra la media su quasi tutto il Vecchio Continente, ma in particolar modo sul comparto centro-orientale: tra Baltico, Finlandia, Bielorussia, Ucraina e Russia settentrionale le temperature sono risultate superiori alle medie anche di 5-6 gradi, un valore davvero elevato considerando che è mediato su quasi due mesi. Anomalie che invece si smorzano andando verso Ovest e in particolare su Irlanda, Francia atlantica, Spagna, Portogallo, ma anche Sud Italia".

Le previsioni meteo per l'Europa

Il gelo in Medio Oriente

Ma la lista delle follie di questa stagione non finiscono qui. "Il Medio Oriente - spiegano ancora gli esperti - fa i conti con una ondata di freddo eccezionale, le cui propaggini hanno raggiunto l'Arabia Saudita a due passi dal Tropico del Cancro". Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com sottoliena che "la neve ha imbiancato Baghdad dove la temperatura è scesa a -1 gradi ( non accadeva dal 2008 ), mentre in Siria sono state raggiunte temperature di -6. Da segnalare punte di -25 gradi sulle zone interne della Turchia e punte di -2 gradi persino a Cipro".

La svolta a marzo?

Meteogiornale.it ipotizza che l'anomalia sull'Italia potrebbe vedere la fine nell'ultima decade di febbraio. A marzo poi "il tempo potrebbe cambiare per davvero".  La speranza - dicono - "è che da qui a qualche settimana si possa assistere a un cambiamento degno di tal nome, un cambiamento che rischia di condizionare pesantemente la prima parte di primavera". Tutte tendenze a lungo termine comunque, scenari in attesa di conferma.