Neve, le previsioni per domenica (3bmeteo)
Neve, le previsioni per domenica (3bmeteo)

Roma, 25 dicembre 2020 - Le previsioni meteo di domani, sabato 26 dicembre, confermano che a Santo Stefano continuerà a esserci brutto tempo su gran parte dell’Italia, con freddo e neve anche quote collinari.

A tale riguardo, il team de iLMeteo.it specifica nelle prossime ore il quadro meteorologico migliorerà rapidamente al Nord, dove le nuvole verranno spazzate via da gelidi venti settentrionali. Dopo giorni caratterizzati da tinte decisamente grigie, nei cieli tornerà dunque ad affacciarsi il sole, anche se le temperature si faranno ancora più rigide, con probabili gelate all’alba. Sul resto le Paese la situazione risulterà invece più turbolenta: al Centro e al Sud si registreranno piogge e temporali sparsi, ma soprattutto la neve cadrà già a partire dai 300 metri, in particolare sul versante adriatico.

Neve in pianura, previsioni meteo: dove cadrà domenica e lunedì

Lo scenario appena descritto trova riscontro anche nelle parole degli esperti di 3BMeteo, secondo cui il maltempo concederà una breve treguanella prima parte di domenica 27 dicembre. Sul sito si legge infatti che "mentre i residui della vecchia perturbazione insisteranno al Sud con le ultime piogge sul basso Adriatico" altrove "il temporaneo promontorio anticiclonico favorirà una giornata stabile e soleggiata". Tuttavia, l’ingresso in serata di nuova perturbazione da Nord Ovest cambierà ancora una volta le carte in tavola, portando la neve fino in pianura.

La neve tra domenica e lunedì

L'arrivo di una perturbazione dalla Francia e il cuscino di aria fredda che nel frattempo si sarà formata in Valpadana porterà la neve in pianura, anche in città. In particolare - scrive 3bmeteo - "su Piemonte, Lombardia ed ovest Emilia, a tratti sul Veneto e Friuli". Sull'Appennino Ligure e sulle Langhe "si potranno avere rovesci nevosi con bufere di neve a tratti", avvertono gli esperti. Il manto bianco: 20/30 centimetri sono attesi a Bergamo e Piacenza, una decina a Milano. Tra le città che vedranno la neve anche Alessandria, Pavia, LodiVarese, Como, Lecco, Piacenza, Parma, ma non esclusa anche a Brescia, Vicenza e inizialmente pure su Verona, Padova, Venezia, Treviso, Udine e Pordenone.

Il tempo nel dettaglio di sabato 26 dicembre

Nord Ovest
Cielo sereno praticamente ovunque, in un contesto climatico molto freddo, con termometri sotto lo zero al mattino presto. Temperature massime: 7° a Torino e 6° a Milano.

Nord Est
Tempo soleggiato su tutte le regioni, salvo precipitazioni e fioccate a bassissima quota in Romagna. Temperature massime: 8° a Venezia e Bologna.

Centro
Piogge sparse su Toscana, Umbria e Lazio, in esaurimento durante la giornata. Molto più instabile su Marche, Abruzzo e Molise, con rovesci, temporali e nevicate dai 300 metri. Precipitazioni anche in Sardegna, dove si preannuncia neve dagli 800 metri. Temperature massime: 8° a Firenze e 11° a Roma.

Sud e Isole
Maltempo diffuso su tutte le regioni, al cospetto anche di fenomeni temporaleschi. Dal pomeriggio nevicate più frequenti sugli Appennini da quota 900-1000 metri, in locale estensione sulle colline. Temperature massime: 15° a Napoli e Bari, 17° a Palermo.