4 dic 2021

Previsioni meteo, neve confermata in pianura: "Immacolata bianca anche a Milano e Torino"

Domenica maltempo sul Centrosud tirrenico: allerta arancione in Basilicata e Calabria. Mercoledì 8 dicembre la sciabolata gelida con i fiocchi bianchi fino in città: ipotesi di accumuli

Snow in Milan
The image was taken in Milan during the snowfall of December 2018. The image shows an aerial shot of the Arco della Pace square. The image was taken on January 3, 2018.
Neve a Milano (dicembre 2018, Ansa)

Roma, 4 dicembre 2021 - Clima squisitamente invernale sull'Italia con la neve che nei prossimi giorni arriverà a imbiancare anche le pianure. E' il quadro fornito dalle ultime previsioni meteo che conferma in sostanza quanto già anticipato. L'affondo artico, già il secondo di questo mese di dicembre, influenzerà il ponte dell'Immacolata, portando rovesci e temporali lungo la Penisola e aprendo la strada a fioccate sull'asfalto di varie città del Nord. Nelle prossime ore ancora maltempo, con piogge e venti forti che interesseranno principalmente le regioni centro meridionali: la Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo

Neve anche a Milano e Torino per l'Immacolata. Previsioni meteo: le città coinvolte

Sommario

Meteo domani 

Il team de iLMeteo.it avverte che domenica la perturbazione alimentata da aria gelida imbiancherà di nuovo le Alpi orientali e un po' tutti gli Appennini, portando la neve a quote collinari specie sull'area del Triveneto e sull'Emilia Centrale. 3bMeteo prevede nevicate "fino a 400-600m in graduale esaurimento tra Lombardia ed Emilia" e dai 300 metri tra Veneto e Friuli.  

Meteo Veneto

Parallelamente piogge e rovesci bagneranno la Sardegna e le regioni centro-meridionali tirreniche, con la possibilità di fenomeni a tratti di forte intensità, ad esempio sull'alta Toscana e sui litorali della Campania (altri dettagli in fondo all'articolo). La stessa instabilità la ritroviamo in Sicilia

Quota neve in calo anche sulla dorsale Appenninica fino a 800-900mIl tempo sarà invece più asciutto e soleggiato sul Nord Ovest e sul medio Adriatico. Quanto alla colonnina di mercurio, i meteorologi sottolineano che le temperature tenderanno a diminuire, preludio a un ulteriore raffreddamento che ci farà battere i denti nei prossimi giorni.

Allerta meteo su Basilicata a Calabria

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diffuso una allerta meteo per venti di burrasca sulle zone costiere di Toscana e Lazio, in estensione dalla mattinata di domenica a Basilicata, Calabria e Sicilia. Sul versante tirrenico di Basilicata e Calabria il bollino è arancione: sono previste precipitazioni forti, localmente anche molto intense con randinate, fulmini e forti raffiche di vento. 

Neve anche a Milano, Torino e Genova

Secondo 3BMeteo all'inizio della prossima settimana il fronte artico si attarderà sulle regioni meridionali peninsulari e su quelle del medio Adriatico, scatenando ancora piogge e nevicate sull'Appennino. Entro mercoledì 8 dicembre, festa dell'Immacolata Concezione, una nuova perturbazione dovrebbe poi mettere nel mirino le regioni di Nord Ovest e il medio Tirreno, "portando piogge, nevicate sulle Alpi, ma probabilmente anche su tratti pianeggianti della Val Padana occidentale", si legge sul il sito.

Dove cadrà la neve? "Essenzialmente al Nordovest ma non soltanto in Piemonte - spiega 3bMeteo - localmente anche sulla Liguria nella zona di Genova". Poi Lombardia e Emilia "soprattutto il Piacentino e il Parmense occidentale". Spostandosi verso est diminuisce la probabilità di nevicate con l'ingresso in un'area di bassa pressione che determinerà un aumento della quota neve. 

iLMeteo.it elenca le città a rischio neve:  Cuneo, Torino, Genova, Milano, Varese, Como, Bergamo, Brescia, Pavia e Piacenza (ma anche Verona e Vicenza) e si spinge a stimare i possibili accumuli "compresi tra 2/5 in Piemonte e di circa 5/10 cm in Lombardia ed Emilia occidentale".

8 dicembre: perché è la festa dell'Immacolata Concezione. Cosa si festeggia

Mappa 3b Meteo 

Domenica 5 dicembre: previsioni dettagliate

Nord Ovest
Generali condizioni di bel tempo, seppure con nuvolosità in aumento nel corso della giornata. Neve fino a fondovalle sui rilievi di confine della Valle d'Aosta.Temperature massime: 11° a Genova, 7° a Torino, 6° a Milano.

Nord Est
Nevicate dai 300-500 metri sulle Alpi del Triveneto; qualche pioggia in pianura. Fioccate anche sull'Appennino emiliano a quote molto basse, localmente sulle pianure adiacenti. Più soleggiato altrove. Temperature massime: 11° a Bolzano, 8° a Bologna e Venezia.

Centro e Sardegna
Piogge a tratti intense su alta Toscana, basso Lazio, Umbria e Sardegna. Neve dai 900-1000 metri su Appennini e rilievi sardi. Più asciutto con schiarite su Marche e Abruzzo. Temperature massime: 14° a Cagliari e Roma, 12° a Firenze.

Sud e Isole
Tempo diffusamente instabile, con rovesci e locali temporali in Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia occidentale e Puglia meridionale. Neve sugli Appennini sopra i 1200 metri. Temperature massime: 14° a Napoli, 13° a Bari, 15° a Palermo.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?