Neve a Madrid (Ansa)
Neve a Madrid (Ansa)

Roma, 10 gennaio 2021 - Un inizio anno da brividi, è proprio il caso di dirlo. Neve in pianura oggi in Emilia-Romagna, fiocchi anche a Bologna, con la dama bianca che fa capolino in collina anche su Marche e Toscana, già fra i 200 e i 300 metri. E attenzione, perché secondo le previsioni meteo non è finita qui. Nulla a che vedere con quanto sta accadendo in Spagna, dove la tempesta Filomena ha messo in ginocchio Madrid (30 centimetri di neve). Ma se i fiocchi in città non dovrebbero scendere copiosi, sarà il gelo a farla da padrone, con picchi di -10° che potrebbero registrarsi al nord a Trento e Bolzano.

La mappa di 3B Meteo

Previsioni del tempo domenica

Il maltempo stringe nella sua morsa le regioni centro meridionali. Secondo il Meteo.It avrebbe origine in un ciclone collocato a Ovest della Sardegna e porterebbe piogge sull'isola, ma anche su la maggior parte delle regioni del centro e del sud, in particolare su Toscana, Lazio e tra Campania e Puglia dove il rischio temporali è concreto. Nevicate anche a bassa quota su basso Veneto ed Emilia-Romagna, tra il Modenese e il Bolognese. Continuano a scendere fiocchi bianchi sull'Appennino. Soleggiato o parzialmente nuovoloso, in generale, al nord. 

Prossimi giorni

Gli esperti concordano sul prevedere che il Nord sarà risparmiato dalla nuova ondata di maltempo. Che prenderà di mira ancora una volta Centro e Sud. Secondo 3B Meteo in Emilia-Romagna lunedì 11 gennaio potrebbe registrarsi qualche fenomeno nevoso dai 200 metri, nelle Marche anche più in basso. Piogge intense in Sardegne e graduale calo delle temperature in tutto il sud. 

Martedì 12 gennaio il brutto tempo dovrebbe abbracciare solo il Meridione ("rovesci in Sicilia e Calabria", sempre secondo 3B Meteo), mentre migliorerà la situazione al Centro dove la timida rimonta dell'anticiclone non fermerà il gelo che segnerà, soprattutto in mattinata, anche il Nord. Avremo forse un minimo di stabilità mercoledì 13 gennaio, poi il freddo la farà da padrone. Estese gelate nel settentrione e "nelle vallate interne del centro" fino a giovedì, stima Il Meteo.it. Le temperature potrebbero raggiungere picchi siderali tra -8 e -10 a Trento e Bolzano. La colonnina di mercurio dovrebbe scendere decisamente sotto lo zero anche a Milano (-5),Torino (-5) e Bologna (-4). Ma si potrebbe andare sottozero anche a Firenze (-1) e a Roma.

Per i giorni successivi, si sa, i modelli previsionali hanno un'attendibilità relativa. Ma le tendenze indicano l'arrivo di venti gelidi dalla Russia che potrebbero portare "maltempo e nevicate" su molte regioni in Italia. Per 3B Meteo sono in arrivo "correnti molto fredde settentrionali o addirittura nordorientali". Se la tendenza verrà confermata, sarà pieno (e duro) inverno su tutto lo Stivale.