14 dic 2021

Previsioni meteo: nebbia fitta, poi blitz freddo. Ipotesi gelo siberiano da Natale

Le previsioni del tempo fino a Capodanno: ecco gli ultimi aggiornamenti. Prossimi giorni: tempo stabile, ma giornate decisamente invernali. Le mappe di 3bmeteo

Motorists drive their cars on the snow-covered A43 motorway near Saint-Pierre d'Albigny, central-eastern France, on December 10, 2021. (Photo by JEFF PACHOUD / AFP)
Previsioni meteo: altra neve in arrivo (foto Ansa)

Roma, 14 dicembre 2021 - L'anticiclone porta tempo stabile sull'Italia, con nebbie anche fitte sulla Pianura padana. Poi nel weekend irruzione gelida dalla Russia, con rischio neve sulle coste dell'Adriatico. E da Natale possibile ondata di gelo su tutta Italia. Sono queste le previsioni meteo da qui a Capodanno, naturalmente con una diminuzione dell'attendibilità a seconda della distanza temporale.

Sommario

Alta pressione e nebbia

Quindi, certezza quasi totale sui prossimi giorni: la grande assente di queste ultime settimane, l'alta pressione delle Azzorre, ha conquistato il bacino del Mediterraneo e una grossa fetta del Vecchio Continente. L'Italia godrà della protezione dell'anticiclone almeno fino a venerdì. A causa della nebbia la riduzione della visibilità potrà risultare importante sulle pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia rendendo il cielo invisibile in città come ad esempio Asti, Alessandria, Pavia, Milano, Bologna e Modena. In taluni casi la nebbia potrà essere persistente per tutto il giorno causando giornate decisamente molto fredde. Sul resto d'Italia il tempo sarà più soleggiato anche se al Sud e su Abruzzo e Molise la nuvolosità sarà più presente e a volte anche compatta.

Sabato e domenica

Come anticipato, questa situazione potrebbe cambiare radicalmente nel corso del weekend. La spinta verso la Scandinavia dell'alta pressione favorirà l'arrivo di correnti gelide dalla Russia che tra sabato e domenica investiranno le regioni adriatiche centro-meridionali dove la neve scenderà a quote via via più basse. "Quella di domenica 19 sarà una giornata davvero freddissima per tutta l'Italia: al Nord, complice anche la nebbia, si potranno avere temperature prossime allo zero anche durante il giorno in pianura, specie sulla Valpadana più occidentale", scrive ilMeteo.it. Che avverte: "Vista l'intensità delle precipitazioni e le correnti molto fredde non escludiamo la possibilità di rovesci nevosi fino in pianura e sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e a bassissima quota su Campania, Calabria e Sicilia".

Natale e Capodanno

Il rischio di freddo e neve tra Natale e Capodanno? 3bmeteo spiega che "l'azione di blocco anticiclonico sul Nord Ovest Europa potrebbe pilotare a più riprese irruzioni fredde dalla Siberia verso l'Europa orientale ma anche l'Italia". Ma serviranno verifiche perché mancano ancora molti giorni.

La mappa di 3bmeteo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?