Freddo in arrivo
Freddo in arrivo

Roma, 6 dicembre 2019 - In attesa di un weekend dell'Immacolata 2019 che dovrebbe trascorrere senza grossi colpi di scena sul fronte delle previsioni meteo, e quindi freddo ma sostanzialmente tempo sereno ad eccezione di un po' di instabilità sull'Italia centro meridionale, lunedì ci aspettiamo già uno stravolgimento che culminerà con l'arrivo di un ciclone di origine polare. Lo dicono gli esperti de ilmeteo.it. Ma andiamo per gradi.

Previsioni del tempo di oggi

Secondo le previsioni meteo di oggi, venerdì 6 dicembre, il sole sarà sempre più protagonista al Nord.

Gli esperti di 3BMeteo.it segnalano a tale proposito un graduale aumento della pressione, che tuttavia non migliorerà completamente le condizioni atmosferiche dello Stivale. In particolare, il Sud subirà ancora gli strascichi della vecchia perturbazione in via di assorbimento, facendo i conti con "qualche pioggia o acquazzone tra Calabria e Salento", nonché "qualche piovasco in Campania". Anche al Centro la nuvolosità diffusa potrebbe causare rovesci su Toscana e alto Lazio, mentre altrove, e soprattutto al Nord, si prospetta una giornata prevalentemente soleggiato.

Le emissioni di gas serra crescono ancora, ma rallentano

Clima, Italia sesta al mondo per morti da eventi estremi

Previsioni meteo venerdì 6 dicembre 

Nord Ovest
Cielo mediamente sereno su tutte le regioni, al netto di banchi di nebbia al mattino in pianura. Dal pomeriggio nuvolosità in aumento su Alpi e Liguria in assenza di pioggia. Massime tra 6° e 7° a Torino e Milano.

Nord Est
Nebbie e foschie mattutine nelle zone di pianura, per il resto prevalenza di sole, con nuvolosità più accentuata su Emilia Romagna e Triveneto. Previsti 8° a Bologna e Venezia.

Centro
Nuvolosità sparsa con possibili temporali sulla Toscana, in estensione su Lazio e Umbria. Non si escludono piogge occasionali anche sulle Marche. Più asciutto e soleggiato in Sardegna. Attesi 14° a Firenze e 16° a Roma.

Sud e Isole
Diffusa presenza di nuvole anche sui settori meridionali, con piogge tra Campania, rilievi calabresi e bassa Puglia, in alternanza a schiarite. Tempo stabile in Sicilia. Clima mite, con 18° a Napoli, 16° a Bari e 19° a Palermo.









Previsioni del tempo e temperature

(L'articolo prosegue sotto la mappa)

Weekend a 'due stagioni'

Il team de iLMeteo.it parla poi di un weekend "a due stagioni", caratterizzato da un clima invernale sulle regioni settentrionali e quasi primaverile al Centro Sud, dove i termometri potranno raggiungere i 18°. Nonostante le differenze termiche, la situazione risulterà però abbastanza tranquilla su tutto il Paese. Sabato 7 dicembre temporali e brutto tempo dovrebbero infatti rimanere confinati in Toscana, mentre domenica 8 dicembre un ulteriore miglioramento sull'area tirrenica renderà le precipitazioni ancora più sporadiche.

Lunedì cambia tutto: nebbia e neve

Se il weekend dell'Immacolata è salvo dunque, subito dopo non c'è scampo, perchè già lunedì 9 cambierà tutto a causa dell'arrivo di correnti fredde e instabili dal Nord Europa. E se questo si tradurrà il piogge e temporali tra Toscana, Lazio, Campania e Calabria, al Nord sarà la nebbia a padroneggiare, con temperature minime intorno allo zero. Nevicate, invece, sono previste sulle Alpi occidentali: in Valle D'Aosta è possibile neve fino a 80 cm, e anche sull'alto Piemonte. La situazione poi dovrebbe rimanere abbastanza stabile fino a giovedì, e l'arrivo - venerdì - di un ciclone polare - potrebbe portare neve e piogge anche al Sud. Ma è ancora troppo presto per entrare nel dettaglio.

Aperture impianti di sci sulle Alpi: tutte le date