Le previsioni del tempo di sabato 18 marzo (3bmeteo)
Le previsioni del tempo di sabato 18 marzo (3bmeteo)

Le previsioni meteo di domani, sabato 20 marzo, confermano l'arrivo di un weekend condizionato dal brutto tempo. L'inizio ufficiale della primavera (il 20 marzo cade infatti l'equinozio primaverile) sarà dunque caratterizzato da uno scenario ancora invernale, con piogge, nevicate a quote insolitamente basse e temperature rigide.

Il team de iLMeteo.it scrive che sabato, giorno dell'equinozio di primavera, un flusso di aria gelida artico-polare raggiungerà l'Italia, alimentando una circolazione depressionaria posizionata sul Mediterraneo. La derivante situazione di maltempo interesserà soprattutto il Sud e i versanti adriatici centrali (dettagli in fondo all'articolo), dove si verificheranno rovesci e temporali, accompagnati da fioccate sopra i 600-800 metri. Verso sera la neve potrebbe però anche toccare i 300-400 metri, sfiorando in alcuni casi le zone di pianura. Andrà invece meglio in Toscana e al Nord, salvo qualche disturbo tra Lombardia ed Emilia-Romagna, con deboli fenomeni nevosi.

In generale si preannuncia un calo delle temperature soprattutto al Centro-Sud, mentre sulle regioni settentrionali i meteorologi segnalano gelate notturne e temperature sottozero di prima mattina su molti tratti della Val Padana.



Per quanto riguarda la seconda metà del weekend, gli esperti di 3BMeteo anticipano che domenica 21 marzo un nuovo impulso perturbato provocherà un ulteriore peggioramento sul Meridione, con rovesci e temporali soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia, ma anche nuove nevicate sugli Appennini da 500-800 metri. Il tempo sarà abbastanza instabile, specie al pomeriggio, anche su Sardegna e settori adriatici centrali, in presenza tuttavia di fenomeni più moderati. Attesi ampi spazi di sereno al Nord, ma in un contesto climatico freddo (possibili gelate tardive in pianura).

Le previsioni meteo nel dettaglio di sabato 20 marzo

Nord Ovest
Generali condizioni di bel tempo, salvo maggiori annuvolamenti diurni sui rilievi alpini più occidentali (sporadici fenomeni nevosi) e sulle aree prealpine lombarde (locali piovaschi). Temperature massime: 11° a Genova e Torino, 11° a Milano.

Nord Est
Cielo poco o non troppo nuvoloso, con possibili belle schiarite. Al pomeriggio nubi sparse e qualche isolata pioggia in Emilia; deboli nevicate sull'Appennino romagnolo sopra gli 800 metri. Temperature massime: 7° a Bolzano, 10° Bologna e Venezia.

Centro
Nuvolosità diffusa, con piogge sparse e locali temporali su Marche, Abruzzo, interno Lazio e Sardegna meridionale. Attese nevicate sugli Appennini sopra 600-700 metri, a quote più basse in serata (fin quasi in pianura nelle Marche). Più soleggiato in Toscana. Temperature massime: 15° a Cagliari, 13° a Firenze e 12° a Roma.






Sud e Isole
Tempo instabile su tutte le regioni, con piogge, rovesci e locali temporali. Neve fino a 500-600 metri sui rilievi di Campania, Molise, Puglia e Basilicata; a quote molto superiori (1200-1400 metri) in Calabria e Sicilia. Temperature massime: 10° a Napoli, 8° Bari, 13° a Palermo.