Previsioni meteo, tempo in miglioramento per Pasqua e Pasquetta (foto iStock)
Previsioni meteo, tempo in miglioramento per Pasqua e Pasquetta (foto iStock)

Roma, 28 marzo 2018 - Bel tempo per ora, netto peggioramento nel fine settimana, forse salva la Pasqua 2018, Pasquetta ok. Questa la sintesi delle previsioni meteo per i prossimi giorni. Insomma, alla fine, ci saranno le condizioni per fare una gita fuori porta. "Confermato un nuovo deciso peggioramento del tempo per una perturbazione atlantica che colpirà soprattutto Nord e Tirreniche", conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: "Rischio fenomeni anche intensi e a carattere di nubifragio, con qualche grandinata, mentre sulle Alpi tornerà a nevicare copiosamente, venerdì oltre 1.400-1.800 metri, in calo a 1.000-1.500 metri sabato, se non a quote inferiori sulle Alpi occidentali".

VIDEO Italiani in viaggio a Pasqua, ecco le cifre

IL PEGGIORAMENTO - Giovedì prime piogge attese al Nord e alta Toscana, specie a ridosso di Alpi, Prealpi e alte pianure, ma tra venerdì e sabato sarà la fase clou con piogge e temporali anche forti come detto soprattutto al Nord e tirreniche fino alla Campania. I picchi pluviometrici maggiori sono attesi su alto Piemonte, alta Lombardia, Trentino, alto Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, specie di Levante, e alta Toscana, dove complessivamente si potranno superare punte di 80-100 millimetri. Fenomeni più occasionali su adriatiche, Isole Maggiori e Sud Italia dove anzi non mancheranno anche belle schiarite.

Anche il Centro Espon Meteo illustra una tendenza simile: tra venerdì e sabato - spiegano gli esperti - si profila un peggioramento al Centro Nord, con nevicate anche abbondanti sulle zone alpine a causa di una perturbazione atlantica che attraverserà la penisola. Questa perturbazione sarà accompagnata da forti venti, specialmente nella giornata di sabato. Nel dettaglio, venerdì piogge sparse fin dal mattino sulle regioni settentrionali in estensione al pomeriggio a Sardegna, Umbria, Toscana e Lazio. Nevicate sulle Alpi inizialmente ad alta quota, poi tra pomeriggio e sera limite delle nevicate intorno ai 1.500-1.600 metri. Maggiori schiarite sul medio adriatico e soprattutto al Sud e in Sicilia, dove le temperature sono previste in rialzo.

Pasqua 2018, cinque mete vicine. Low cost (e non solo)

IL RITORNO DEL SOLE PER PASQUA - "L'arrivo della perturbazione sarà accompagnato da venti anche forti di Scirocco - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com -, che faranno impennare le temperature specie al Centro Sud, dove si potranno superare punte di 18-20 gradi, fino a 22-23 gradi su Sicilia e Sardegna. Secondo gli ultimi aggiornamenti si conferma un lento miglioramento per Pasqua, specie al Nord e Isole Maggiori, mentre al Centro Sud avremo ancora qualche rovescio o temporale sparso, con neve in Appennino. A Pasquetta invece il sole dovrebbe essere garantito su gran parte della Penisola; attenzione però alle temperature: se di giorno il sole ormai alto sull'orizzonte favorirà un clima abbastanza gradevole, di notte e al primo mattino tornerà a fare molto fresco, con minime anche sotto i 5 gradi al Centronord", concludono da 3bmeteo.com.

Anche il Centro Epson Meteo e Ilmeteo.it confermano il miglioramento per Pasquetta.

Andar per mostre a Pasqua: da Torino a Roma, gli appuntamenti da non perdere