Maltempo, bomba d'acqua e allagamenti a San Mauro, Torino, il 9 giugno (Ansa)
Maltempo, bomba d'acqua e allagamenti a San Mauro, Torino, il 9 giugno (Ansa)

Roma, 10 giugno 2020 - Sarà così (quasi) tutta la settimana. Tregua dal maltempo venerdì 12 giugno, ma anche il weekend risulterà compromesso in diverse zone d'Italia, in particolare al Centro Nord, anche se l'instabilità dovrebbe essere inferiore rispetto a questi giorni. Insomma, le previsioni meteo fanno intravedere ancora il brutto tempo. Estate rinviata a dopo metà mese.

Meteo Toscana, forte grandinata su Firenze

Grandine nelle Marche, danni per il maltempo nell'entroterra

image

Temporali e nubifragi

L'Europa - dice ilMeteo.it - è tenuta sotto scacco da un continuo afflusso di aria fresca in discesa dal Circolo Polare Artico che genera vortici ciclonici in rotta di collisione su gran parte delle nazioni e l'Italia non è da meno. Per lo Stivale questa situazione proseguirà ancora un po', successivamente ci sarà un tentativo dell'alta pressione di riconquistare il nostro Paese. Gli esperti avvisano che fino a giovedì 11 giugno un clima fresco e una situazione diffusamente instabile con rovesci e temporali, interesseranno le nostre regioni centro-settentrionali e alcune zone del Sud (Campania e Puglia soprattutto). Le temperature registreranno valori sotto la media del periodo al Centro Nord. Il sole sarà più prevalente sulle Isole Maggiori e sul resto del Meridione.

Il bel tempo di venerdì

Le cose cominceranno a cambiare da venerdì quando un'addormentata alta pressione si risveglierà cercando di invadere il nostro Paese. Venerdì il sole sarà prevalente su quasi tutte le regioni a parte un tempo più instabile e temporalesco su Piemonte e Val d'Aosta.

Nuova instabilità nel weekend

La rimonta del bel tempo - spiega ancora ilMeteo.it - non durerà molto in quanto già nel corso del weekend torneranno alcuni temporali. Nel fine settimana un veloce vortice instabile attraverserà alcune regioni. Sabato i temporali interesseranno dapprima la Sardegna, poi l'alta Toscana e il Nordovest, domenica l'arco alpino del Triveneto e più isolatamente le regioni adriatiche centrali. Sul resto d'Italia ci sarà il sole. Sotto l'aspetto termico le temperature saliranno ulteriormente fino a sfiorare i 28-30 gradi su molte regioni. In realtà le mappe delle precipitazioni che si trovano sui siti meteo al momento non sono allineate, perciò serviranno i dettagli dei prossimi giorni per definire meglio il quadro della previsione.

La cartina di 3bmeteo

(L'articolo prosegue dopo la mappa)

Che tempo farà a luglio

In tanti a questo punto guardano al mese di luglio per godere di sole e mare (oppure montagna), magari durante le ferie. Ma che tempo farà? Naturalmente è impossibile fare previsioni al momento, si può parlare solo di tendenze. Ilmeteo.it, analizzando i dati del Centro europeo, scrive in un articolo che "le condizioni del tutto anomale di questo mese di giugno potrebbero influenzare anche il resto dell'estate con drastiche variazioni rispetto a quanto preventivato dai modelli internazionali solo fino a poche settimane fa. Forse niente super caldo tra luglio e agosto". Ma potrebbe apririrsi un periodo di siccità al Sud. Si tratta comunque di prime indicazioni di massima sul lungo termine e vanno intese solo in questi termini. Seguiranno agiornamenti.