Allagamenti a Genova per l'ondata di maltempo (Ansa)
Allagamenti a Genova per l'ondata di maltempo (Ansa)

Roma, 23 novembre 2019 - Non cambiano le prospettive per questo finale di weekend: le previsioni meteo di domani, domenica 24, confermano il proseguimento della pesante ondata di maltempo che ha colpito l'Italia. E nelle prossime ore la situazione potrebbe diventare particolarmente critica al Sud, dove crescerà il rischio di violenti rovesci e nubifragi.

A tale proposito, il team de iLMeteo.it avvisa che domenica il vortice di bassa pressione di origine atlantica raggiungerà i settori meridionali "provocando una pesante ondata di maltempo dapprima sulla Sicilia, poi su Calabria e Basilicata, sferzate da vento di scirocco a 100 km/h, mareggiate con onde alte fino a 5 metri e da un rischio concreto di eventi alluvionali".

Previsioni del tempo​​ di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto la mappa)

Piogge: ecco dove

Per quanto riguarda il resto dello Stivale, i meteorologi segnalano che le piogge continueranno a bagnare in modo abbondante il Nord Ovest (al netto di miglioramenti serali) e più debolmente il Nord Est, mentre al Centro i rovesci si abbatteranno con intensità sul versante adriatico. Attenzione anche al ritorno dell'acqua alta a Venezia, con una marea stimata intorno ai 140 centimetri alle 8.50.

Lunedì pausa, ma dura poco

Nel confermare lo scenario appena descritto, gli esperti di 3BMeteo segnalano che il "vigore atlantico" non sembra destinato a demordere a breve. Per tale ragione, la pausa dal maltempo preventivata nella giornata di lunedì 25 novembre "potrebbe durare molto poco", lasciando spazio all'ennesima perturbazione già a metà della prossima settimana.

Previsioni meteo domenica 24 novembre

Nord Ovest
Partenza sotto l'acqua quasi ovunque, poi tra pomeriggio e sera fenomeni in attenuazione specie tra Lombardia e Piemonte. Previsti 12° a Torino e 14° a Milano.

Nord Est
Piogge sparse su tutti i settori fin dal mattino, ma con spazi per locali schiarite nel pomeriggio. In serata, fenomeni confinati in Emilia Romagna. Massime intorno ai 15° a Bologna e Venezia.

Centro
Maltempo diffuso, con forti temporali e abbondanti rovesci soprattutto sul versante adriatico. Nel pomeriggio piogge in diminuzione sul Tirreno; mentre si mantengono instabili le condizioni in Sardegna. Attesi 17° a Firenze e Roma.

Sud e Isole
Situazione fortemente perturbata su tutte le regioni, con possibili nubifragi su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, accompagnati da potenti venti di Scirocco. In calo le massime, con 16° a Bari e Palermo.