Meteo venerdì 5 aprile: la pioggia in Italia (foto iStock)
Meteo venerdì 5 aprile: la pioggia in Italia (foto iStock)

Roma, 4 aprile2019 - A primavera iniziata torna l'inverno: le previsioni meteo di venerdì 5 aprile 2019 in Italia sono a dir poco pessime. Un ciclone sta condizionando il tempo su tutta la penisola e il weekend non sarà da meno. ILMeteo.it parla di "bomba meteorologica" con piogge intense, rovesci temporaleschi, grandine e rischi di nubifragi. E imbiancamenti abbondanti sui monti, per la gioia degli amanti dello sci, finora piuttosto delusi da una stagione poco entusiasmante sotto il profilo della neve. Anche 3BMeteo concorda nel prevedere giorni di brutto tempo.

Dopo un giovedì di tempo davvero inclemente, avremo un venerdì a due facce, perché la perturbazione abbandonerà l’Italia settentrionale seminando le ultime piogge sui rilievi del Triveneto, mentre l’instabilità continuerà ad interessare le regioni meridionali. Ma si tratterà di un weekend generalmente bagnato dalla pioggia e dal maltempo: una nuova perturbazione è destinata a investire tute le regioni italiane fra sabato e domenica, portando ancora acqua e neve sopra i 1.500 metri.

Previsioni del tempo di venerdì 5 aprile: Nord Ovest
Il pessimo tempo di giovedì è in via di esaurimento. Il fronte piovoso è in transito e si prevedono schiarite e temperature in aumento in tutta l'area, dalla costa ai rilievi alpini. Il termometro si riavvicina al clima primaverile, con 18° a Torino e 17° a Milano.


Nord Est
Ancora rovesci al mattino tra Veneto orientale e Friuli, e nevicate sui rilievi di confine con Austria e Slovenia. Ma si tratta degli ultimi colpi di coda del maltempo, che nel tardo pomeriggio dovrebbe abbandonare l'area di nordest per lasciare spazio a schiarite. Il clima rimane fresco e ventoso, con 13° a Venezia nel pomeriggio.

Centro
Anche l'Adriatico e le zone interne dell'Italia centrale subiranno gli ultimi rovesci piovaschi del fronte ciclonico dei giorni scorsi. Nel resto dell'area la situazione è in via di miglioramento con schiarite e su tutto il Tirreno e la Sardegna. Le massime si assestano su 15° a Firenze e 17° a Roma.

Sud e Isole
Giornata di forte instabilità su tutto il Sud, con piogge sulla Sicilia, Calabria e Puglia settentrionale. Più fortunata la Campania, con nubi sparse e basso rischio di piovaschi. Ma la tregua durerà solo fino al mattino successivo. Si prevedono 17° a Bari e 14° a Palermo.