Tregua anticiclonica per venerdì 9 ottobre (3bmeteo)
Tregua anticiclonica per venerdì 9 ottobre (3bmeteo)

Roma, 8 ottobre 2020 - Le previsioni meteo di domani, venerdì 9 ottobre, descrivono una situazione tranquilla su tutta Italia. Siamo insomma di fronte a quella che i meteorologi definiscono la classica "ottobrata", ossia una giornata autunnale decisamente asciutta e caratterizzata in generale da temperature tiepide. Si tratterà, tuttavia, di una pausa di breve durata: nel weekend si assisterà a un peggioramento del quadro atmosferico, che aprirà la strada a una nuova fase di maltempo prolungata.

Il team de ILMeteo.it scrive che venerdì il moderato aumento dell'alta pressione garantirà cielo sereno o poco nuvoloso al Centro-Sud, con il sole che splenderà in modo energico soprattutto sulle regioni meridionali. L'arrivo di deboli infiltrazioni di aria umida dall'atlantico porterà invece maggiori nubi al Nord a partire dal pomeriggio, ma sempre in assenza di piogge. Ragione per cui non ci sarà necessità di scomodare l'ombrello. A eccezione della notte e della prima parte del mattino, quando l'aria sarà più fresca, i termometri segneranno poi valori piuttosto miti in tutto il Paese. Al Centro-Nord le massime potranno infatti toccare i 23-24 gradi, mentre nel Mezzogiorno si raggiungeranno anche i 25 gradi nelle aree più interne della Sicilia.

Le previsioni meteo nel dettaglio di venerdì 9 ottobre

Nord Ovest
Cielo progressivamente più coperto nel corso della giornata, ma con sprazzi di sole e basso rischio di pioggia. Attesi 18° a Torino e 20° a Milano.

Nord Est
Avvio abbastanza soleggiato, poi annuvolamenti in crescita quasi ovunque, in assenza di precipitazioni degne di nota. Previsti 21° a Venezia e 23° a Bologna.

Centro
Prevalenza di bel tempo, con al massimo un po' di nuvole sparse sulla Toscana e qualche velature in transito dal lato tirrenico a quello adriatico. Clima piacevole, con 22° a Firenze e 23° a Roma.

Sud e Isole
Diffuso soleggiamento su tutti i comparti meridionali, a parte qualche innocua nube locale, specie sul basso Tirreno. Punte di 24° a Napoli e Palermo.









Le previsioni del weekend

Come già si sospettava, gli esperti di 3BMeteo confermano che nel weekend un nuovo affondo perturbato proveniente dall'Artico punterà verso il Mediterraneo, coinvolgendo anche l'Italia. Sabato 10 ottobre si registreranno così i primi rovesci su settori alpini, Liguria, Lombardia e Triveneto. Domenica 11 ottobre il brutto tempo si estenderà alle regioni centrali, toccando parzialmente il Meridione, con fenomeni in alcuni casi di forte intensità. Contestualmente il clima si farà più ventoso, favorendo secondo il Meteo.it il ritorno della neve sulla Alpi, fin sopra i 900-1000 metri.