Meteo sabato 25 luglio
Meteo sabato 25 luglio

Il maltempo fa danni, soprattutto a Milano e in Lombardia, ma all'orizzonte si prospetta un nuovo cambio di rotta. Le previsioni meteo di domani, sabato 25 luglio, annunciano infatti l'ennesimo recupero dell'altra pressione, che, dopo le piogge delle ultime ore, riporterà il sole su gran parte dell'Italia. Una situazione favorevole destinata a prolungarsi per tutta la durata del weekend, anche se in Liguria la Protezione civile regionale ha prolungato l'allerta gialla fino alle 20 di sabato.

Il team de iLMeteo.it comunica che sabato le piogge saranno confinate solo sulle aree alpine orientali e i rilievi appenninici centro-meridionali, mentre il resto del Paese potrà giovare di un vasto campo di alta pressione proveniente dal Nord Africa, che garantirà bel tempo e termometri in crescita. Nello specifico, i meteorologi segnalano valori massimi tra 28 e 32° nelle principali città italiane, ma in un contesto climatico né afoso, né esageratamente caldo. Tra i pochi fenomeni degni di nota spiccano i venti che dai quadranti settentrionali spazzeranno in modo intenso le coste ioniche e il basso adriatico, dando vita a mari molto mossi.

Per quanto riguarda domenica 26 luglio, gli esperti di 3BMeteo descrivono un'altra giornata soleggiata, con qualche annuvolamento sparso all'estremo Sud, tra Calabria e basso Tirreno. Dal pomeriggio, si legge infine sul sito, l'instabilità tenderà ad aumentare su Alpi e Prealpi centro orientali, con la formazione di qualche temporale di calore, che si potrebbe estendere alle pianure adiacenti verso le ore serali. Infine da lunedì 27 arriverà di gran carriera l'anticiclone africano con le temperature che andranno via via surriscaldandosi.

Le previsioni meteo nel dettaglio di sabato 25 luglio

Nord Ovest
Giornata prevalentemente soleggiata su tutti i settori, con solo qualche locale annuvolamento sulle Alpi. Caldo moderato: previsti 30° a Torino e Milano.

Nord Est
Cielo sereno o poco nuvoloso ovunque, salvo possibili piovaschi pomeridiani sui confini alto atesini e friulani. Termometri in risalita, con 28° a Venezia e 32° a Bologna.

Centro
Residua instabilità sugli Appennini, associata a locali precipitazioni dal pomeriggio. Per il resto tanto sole, ma con calura sotto controllo. Attesi 34° a Firenze e 32° a Roma.

Sud e Isole
Prevalenza di bel tempo su tutto il meridione, seppur in presenza di sporadici rovesci pomeridiani sui rilievi tra Molise, Basilicata e Puglia. Massime in lieve calo, con 30° a Napoli e 28° a Palermo.