Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 giu 2022

Previsioni meteo 5 giugno: domenica picco del caldo, ma anche forti temporali. Ecco dove

Fine weekend all'insegna dei forti contrasti: temperature oltre i 40 gradi in compagnia di violenti acquazzoni. Dalla prossima settimana perturbazione rinfrescante

4 giu 2022

Roma, 4 giugno 2022 - Le previsioni meteo di domani, domenica 5 giugno, annunciano una giornata senza mezze misure: straordinariamente calda e afosa con picchi oltre i 40 gradi, ma anche segnata dall'arrivo di intensi temporali. Proprio questi acquazzoni sembrano poi anticipare un ribaltone atmosferico in vista delle prossima settimana, che dovrebbe mettere fine all'ondata di calore.

Il team de iLMeteo.it conferma che domenica l'anticiclone Scipione raggiungerà la sua massima potenza, provocando un'ulteriore escalation termica, con valori estremi per questo periodo dell'anno. Le temperature potranno toccare i 41-42 gradi nelle zone interne della Sicilia; 38 gradi in Puglia e Sardegna; 35-36 gradi in Calabria e Campania; tra i 33 e i 35 gradi sul resto dell'Italia, incluse città come Milano, Bologna, Firenze e Roma.

Contestualmente, il tempo sarà stabile e asciutto al Centro-Sud (ma con nuvolosità in aumento sulle regioni centrali) e più dinamico al Nord, dove l'intrusione di un flusso atlantico farà scricchiolare il bordi settentrionali dell'alta pressione. L'ingresso di aria più fresca in quota, scrivono i meteorologi, provocherà lo sviluppo di abbondanti acquazzoni a partire dal pomeriggio su Alpi e Prealpi, in successiva propagazione sulle pianure della Lombardia e dell'alto Veneto. A causa dei forti contrasti in gioco è alquanto probabile l'insorgenza di fenomeni a tratti molto intensi, con violenti temporali ma anche grandinate accompagnate da raffiche di vento.

L'indebolimento dell'anticiclone farà da apripista a un cambiamento significativo previsto per la prossima settimana, quando in tutto il Paese si aprirà una fase temporalesca che smorzerà il caldo africano. Per quanto si parli ancora di una tendenza che andrà confermata con più precisione, gli esperti di 3BMeteo anticipano che tra lunedì 6 e martedì 7 giugno il passaggio di una nuova perturbazione provocherà un peggioramento che da Nord coinvolgerà poi gradualmente il resto della Penisola. Le annesse precipitazioni porteranno finalmente una boccata di fresco, con un netto calo delle temperature un po' ovunque.

Le previsioni meteo nel dettaglio di domenica 5 giugno

Nord Ovest
Avvio soleggiato, poi temporali su Alpi e Prealpi, in sconfinamento sulle pianure lombarde. Temperature massime: 26° a Genova, 29° a Torino, 33° a Milano.

Nord Est
Prima parte di giornata a tutto sole, seguita da un peggioramento su Alpi del Triveneto e pianure limitrofe. Temperature massime: 34° a Bolzano, 35° a Bologna, 29° a Venezia.

Centro e Sardegna
Sole alternato a velature, con generale aumento della nuvolosità dal pomeriggio e cielo più coperto su Toscana, Umbria e Lazio. Temperature massime: 31° a Cagliari, 35° a Firenze e Roma.

Sud e Isole
Condizioni di bel tempo in tutte le regioni, in un contesto climatico molto caldo. Temperature massime: 35° a Napoli e Bari, 34° a Palermo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?