17 apr 2022

Previsioni meteo, intenso peggioramento tra pochi giorni. 25 aprile, 1 maggio: le tendenze

Verso un'ondata di piogge importante. Dovrebbe tornare la neve sulle Alpi a quote medie. Ma i dettagli delle zone che saranno più colpite sono ancora da definire. Intanto arrivano le prime indicazioni per i Ponti

Venti oltre 70 Km/h stanno sferzando il Litorale Romano, dove � in atto una violenta mareggiata, Ostia, 9 aprile 2022. ANSA/EMANUELE VALERI
Previsioni meteo: la prossima settimana torna il maltempo (Ansa)

Roma, 17 aprile 2022 - La prossima settimana potrebbero tornare "le grandi piogge", come le definisce ilMeteo.it. Un altro aiuto in arrivo dunque per bacini e corsi d'acqua, colpiti da una crisi idrica durata per molti mesi. Le previsioni meteo: "Molte saranno le regioni a rischio di questo intenso peggioramento con la possibilità pure di forti rovesci temporaleschi e addirittura locali grandinate", scrivono gli esperti. Sarà nel mirino anche il Centro Nord, almeno secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli, con la neve che tornerà sulle Alpi anche poco sopra i mille metri di quota.

Ilmeteo.it segnala che dopo un primo peggioramento mercoledì 20 aprile, dal giorno successivo  "un secondo vortice ciclonico potrebbe approfondirsi sul mar Tirreno innescando un'ondata di maltempo piuttosto pesante a carico della Sardegna e di buona parte delle regioni del Centro Sud".

Approfondisci:

Meteo Italia: dove e quanto pioverà. Emilia Romagna nel vortice del maltempo

Ma ci sono ancora diversi punti interrogativi. Se infatti pare certo che la Penisola sarà nel mirino delle perturbazioni, "non è ancora chiaro - dice 3bmeteo - quali potrebbero essere nel dettaglio le regioni direttamente coinvolte".

Si va, in generale, verso un periodo piuttosto dinamico. Crescono le probabilità - dice ilMeteo.it - che prende vigore il flusso perturbato atlantico: insomma, le proiezioni per il Ponte del 25 Aprile e per il Primo Maggio non sono favorevoli per gli amanti del solleone e del caldo e mettono anzi l'Italia a rischio di acquazzoni". Ma le brutte sorprese - viene spiegato - non saranno per tutti: in molte regioni si potrebbero sperimentare infatti anche i primi caldi, in particolare al Sud.

La mappa di 3bmeteo

Le previsioni del tempo città per città

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?