Previsioni meteo, nuove piogge al Nord. Foto: il Veronese sabato 1 settembre 2018 (Ansa)
Previsioni meteo, nuove piogge al Nord. Foto: il Veronese sabato 1 settembre 2018 (Ansa)

Roma, 4 settembre 2018 - Il bel tempo, dicono le previsioni meteo, sarà una pausa tra un weekend di maltempo e uno di 'quasi maltempo'. Non per tutta Italia, va detto, ma al Centro Nord, in particolare, il tempo tornerà presto a peggiorare. Le piogge in realtà dovrebbero riguardare più giovedì-venerdì che sabato-domenica. Ma per i dettagli forse è ancora un po' presto. Intanto è possibile godersi il sole e il caldo, ormai sopportabile. Ecco cosa dicono gli esperti. 

Tifone in Giappone, Jebi si abbatte con venti a 200 km/h. Almeno 6 morti

TRA ESTATE E AUTUNNO - "L'area di bassa pressione attualmente ancora presente sull'Italia, nella giornata di martedì si trasferirà in modo definitivo sulla vicina Penisola Balcanica - spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo -. Ne conseguirà un generale miglioramento e il ritorno ovunque a condizioni di tempo più soleggiato e caldo, grazie ad un generale rialzo delle temperature atteso nella parte centrale della settimana. La nuova parentesi estiva al Centro Nord, però, durerà poco: tra giovedì e venerdì, infatti, è attesa una nuova fase di marcata instabilità atmosferica, a causa del passaggio della prima perturbazione di settembre, prima al Nord (già a partire da giovedì sera) e successivamente anche al Centro. Nelle regioni centro-settentrionali si profilerebbe un weekend segnato da grande variabilità. Più ai margini il Sud e le Isole dove l'estate dovrebbe proseguire senza grossi problemi fino al weekend, all'insegna del sole e del caldo, in qualche caso anche intenso, con il termometro ben oltre 30 gradi". Si tratta di una tendenza - specificano gli esperti - che andrà verificata nei prossimi giorni.

GIOVEDI' NUOVA INVERSIONE DI ROTTA - Anche Antonio Sanò direttore e fondatore de ilMeteo.it conferma che "nelle prossime ore un campo di alta pressione a matrice nord-africana riporterà il bel tempo e un clima decisamente mite sull'Italia. Le temperature torneranno ad avvicinarsi ai 30 gradi e in qualche caso potranno anche superarli, specie sulle aree interne meridionali e sulle isole maggiori. Tuttavia, già da giovedì avremo le prime avvisaglie di un nuovo cambiamento; una perturbazione atlantica si avvicinerà infatti all'Italia, portando ancora rovesci e temporali, soprattutto nella giornata di venerdì e segnatamente al Centro Nord. Anche la prima parte del weekend potrebbe subire le conseguenze di questo impulso perturbato".

3bmeteo.com intanto comunica le previsioni del tempo,nel dettaglio, per i prossimi giorni.

MERCOLEDÌ 5 SETTEMBRE - Al Nord bella giornata di sole su tutti i settori, con qualche annuvolamento diurno sulle zone alpine. In nottata nubi in aumento da Ovest. Temperature in rialzo, massime tra 26 e 30. Al Centro bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi, salvo qualche sporadico piovasco diurno in Appennino e sull'entroterra sardo. Temperature in aumento, massime tra 26 e 31. Al Sud ampiamente soleggiato su coste e pianure, isolata instabilità pomeridiana sui rilievi con sporadici fenomeni. Temperature in ascesa, massime tra 26 e 30.

GIOVEDÌ 6 SETTEMBRE - Al Nord poco nuvoloso al mattino, peggiora dal pomeriggio-sera su Alpi e Nord Ovest con piogge e temporali in estensione al Triveneto in nottata. Temperature stabili, massime tra 26 e 30. Al Centro in prevalenza soleggiato salvo addensamenti diurni sulla dorsale; tra sera e notte peggiora in Toscana con piogge e temporali. Temperature stabili, massime tra 26 e 31. Al Sud bella giornata di sole su tutti i settori con sporadica instabilità diurna sui rilievi della dorsale. Temperature in aumento, massime tra 27 e 31.

VENERDÌ 7 SETTEMBRE - Al Nord instabilità diffusa con piogge e temporali più frequenti nel pomeriggio, a tratti intensi su pianure e pedemontane, ma in attenuazione serale. Temperature in calo, massime tra 21 e 26. Al Centro instabile su Tirreno e dorsale con piogge e temporali più frequenti dal pomeriggio, in locale sconfinamento alle Marche. Temperature in calo, massime tra 23 e 26. Al Sud cieli offuscati da velature e strati alti, maggiori addensamenti la sera sul Tirreno con qualche pioggia. Temperature in calo, massime tra 26 e 29.