Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Previsioni meteo, arriva l'ondata di caldo. Temperature fino a 40 gradi (foto iStock)

Roma, 27 luglio 2018 - E' ormai certo, secondo le previsioni meteo, l'arrivo del bel tempo e del super caldo per gli ultimi giorni di luglio e per la prima settimana di agosto. Tutto merito (o colpa, a seconda dei punti di vista) dell'anticiclone africano che tornerà a espandersi sull'Italia. Ilmeteo.it dice però che "dal 7 agosto finisce il caldo e non torna più". Insomma, quasi un annuncio di fine dell'estate: "Appare evidente un calo termico e piogge al Nord, Centro e Adriatiche", si legge nel sito. Ma è chiaro che si tratta di una tendenza a lungo termine, quindi meglio restate aggiornati.

Crema solare, pelle protetta: ecco gli errori da evitare

Intanto, quello che succederà nei prossimi giorni: temperature bollenti e afa. Oggi, comunica 3bmeteo.com, al Nord poco o parzialmente nuvoloso, con acquazzoni e temporali pomeridiani su Alpi, Prealpi e Appennino emiliano. Temperature stazionarie, massime tra 29 e 33. Al Centro poco nuvoloso, salvo addensamenti e locali temporali pomeridiani lungo l'Appennino, specie in Abruzzo, ma in esaurimento serale. Temperature in lieve aumento, massime tra 28 e 32. Al Sud prevalgono condizioni di bel tempo, salvo la formazione di qualche isolato temporale diurno lungo la dorsale appenninica. Temperature stabili, massime tra 27 e 31.

Eclissi 27 luglio, gli orari della luna di sangue. E Marte...

Eclissi 27 luglio, l'orario esatto per vederla meglio

Anche il Centro Epson Meteo segnala che tra oggi e domenica ci sarà prevalenza di tempo soleggiato grazie alla protezione dell'alta pressione, che però - sottolineano gli esperti - non occuperà con decisione la penisola e quindi non eviterà del tutto la formazione di temporali pomeridiani su Alpi e zone appenniniche, provocati da infiltrazioni di aria più fresca e instabile in quota. In ogni caso in questa parte finale della settimana, fatta eccezione per la modesta instabilità pomeridiana sui rilievi, il tempo rimarrà in generale bello e il caldo tenderà a intensificarsi in tutto il Paese. Le temperature aumenteranno soprattutto nelle regioni del Centro Nord e in Sardegna dove, a partire dal fine settimana, si toccheranno i 35-36 gradi. Si tratta di un'ondata di calore piuttosto intensa, spiegano i meteorologi , che potrebbe durare diversi giorni, almeno per una settimana.

Domenica il tempo sarà generalmente soleggiato e molto caldo su tutto il Paese. Durante il pomeriggio possibilità di locali e brevi temporali di calore attorno ai rilievi, più probabili su Alpi e Appennino settentrionale, ma possibili anche tra basso Lazio e Abruzzo e nelle zone interne della Calabria con occasionali sconfinamenti fino in costa. Temperature in ulteriore aumento, con valori oltre i 30 gradi in quasi tutta l'Italia e punte di 35-36 gradi in Val padana, zone interne e tirreniche del Centro e in Sardegna. Ventilato per vento di Maestrale sui mari meridionali.

Weekend al cinema: quali film vedere e perché

"Da lunedì si intensificherà l'afa"

La prossima settimana inizierà con tempo in prevalenza soleggiato, fatta eccezione la locale instabilità pomeridiana con temporali su Alpi e Appennino settentrionale. Caldo e afa si intensificheranno ulteriormente: tra lunedì e martedì si potranno registrare picchi massimi localmente vicini ai 40 gradi. Attualmente si prevedono temperature massime di 38 gradi a Firenze, 37 gradi in altri capoluoghi come Bolzano, Perugia, Roma e Sassari.

Una tendenza confermata anche da 3bmeteo.com

Con l'arrivo dell'ondata di caldo è bene ricordare le regole per evitare gli incendi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.