Previsioni meteo, arriva il caldo nel weekend (foto iStock)

Roma, 27 giugno 2018 - E' praticamente ufficiale: con l'inizio di luglio arriva la prima vera ondata di caldo dell'estate in Italia, come già annunciato da qualche giorno dalle previsioni meteo. Dopo giorni instabili e temporali a rovinare i weekend, dovrebbe essere il momento del bel tempo. Il caldo sarà più persistente al Centro Sud e farà registrare picchi di 35 gradi in Sicilia e Sardegna. Secondo le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it, "nel corso del fine settimana l'espansione graduale di un promontorio di alta pressione a matrice nord-africana, riporterà condizioni di tempo progressivamente più stabili in tutto il Paese: in particolare, con l'inizio di luglio, l'alta pressione africana coinvolgerà tutto il settore centro-occidentale del Mediterraneo e, naturalmente, anche l'Italia, dove si profila appunto la prima vera ondata di calore estiva".

Magri senza sforzo, questi gesti bruciano calorie

Nel mirino del caldo soprattutto Sardegna e Sicilia

Al Sud "da lunedì il termometro potrà raggiungere diffusamente i 33-34 gradi, ma con picchi anche superiori su Sardegna e Sicilia già a partire da domenica". L'attenuazione dell'instabilità nelle regioni meridionali, colpite anche oggi da rovesci e temporali, si avrà, secondo i meteorologi di Epson Meteo, già domani: comincerà infatti ad allontanarsi verso est il vortice depressionario responsabile del maltempo.

I 6 film dell'estate 2018

PREVISIONI METEO, I DETTAGLI DI GIOVEDI' - Sarà la giornata della svolta. Su Triveneto, estremo Nord Ovest, regioni adriatiche e alto versante ionico cielo irregolarmente nuvoloso, con la possibilità di locali precipitazioni al mattino nelle Alpi orientali e tra Molise e Puglia; nel pomeriggio brevi rovesci o locali temporali nelle Alpi occidentali, nelle Prealpi lombardo-venete e tra Alto Adige e Carnia; brevi piovaschi lungo la dorsale appenninica tra Abruzzo e Appennino calabro-lucano e nel Salento. Nel resto del Paese cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Temperature per lo più in lieve aumento con valori fino a 28-29 gradi al Nord, su regioni tirreniche e Isole; più contenuti sul medio-basso versante adriatico e al Sud peninsulare, dove persisterà una moderata ventilazione nord-occidentale. Mari: mossi l'Adriatico centrale e i bacini meridionali.

Ciro Immobile (Lazio) con la moglie Jessica Melena a Formentera (Instagram)

Le temperature aumenteranno fino a superare i 30 gradi

VENERDI' - Sull'insieme del Paese tempo abbastanza soleggiato con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Nel corso del pomeriggio sviluppo di locali e brevi rovesci o temporali nel settore alpino e lungo la dorsale appenninica tra Abruzzo e Basilicata e nel sud della Puglia. Temperature in generale e sensibile aumento con valori nuovamente fino a 30-31 gradi al Nord, su regioni centrali tirreniche e Sardegna. Venti in graduale attenuazione.

image

IL TEMPO DEL WEEKEND - Tutti al mare (o in montagna). Il fine settimana si preannuncia stabile e soleggiato in tutto il Paese con rischio molto basso di eventuali acquazzoni pomeridiani anche attorno ai rilievi. Le temperature saliranno con valori nuovamente attorno ai 30 gradi, ma con picchi anche superiori al Nord, su regioni tirreniche e Isole maggiori. Su Sardegna e Sicilia occidentali si potranno anche raggiungere i 34-35 gradi.

Anche 3bmeteo.com annuncia temperature in deciso aumento

Le serie TV italiane da (ri)vedere quest'estate

MA L'ESTATE RESTA PAZZA - Ilmeteo.it dice però che la gioia sarà breve e torneranno nubifragi e grandine prima del previsto.