Lunedì 15 Luglio 2024

Meteo, raffica di perturbazioni in arrivo. “Configurazione pericolosa”. Previsioni

Quasi tutta Italia nel mirino. IlMeteo.it: “Rischio di nubifragi e grandine”. 3bmeteo: “Qualcosa che si vede di rado nel mese di maggio”

Fulmini, temporali (foto iStock)

Fulmini, temporali (foto iStock)

Roma, 8 maggio 2023 – Pronte a irrompere sull’Italia una serie di perturbazioni, che porteranno piogge anche molto forti. Sarà una situazione da tenere d'occhio con attenzione.

Già da oggi, spiega Antonio Sanò, di IlMeteo.it, sono previsti fenomeni temporaleschi a causa del passaggio di un primo ciclone che destabilizzerà non poco l'atmosfera, specie al Nord Est, regioni del Centro e sulle due Isole Maggiori.

Il peggio però arriverà nei prossimi giorni: tra domani e mercoledì “un profondo vortice, ricolmo di aria polare, localizzato sulla Scandinavia, piloterà correnti d'aria molto fredde e instabili verso il bacino del Mediterraneo”.

Configurazione pericolosa

"Questo tipo di configurazione – spiega l’esperto - risulta piuttosto pericolosa per il nostro Paese come testimoniano anche diversi eventi avvenuti in passato quando l'ingresso dell'aria fredda favorì la genesi di un vero e proprio ciclone sui nostri mari”.

Approfondisci:

Ondata di caldo gobale, il Canada brucia. "Arriva El Niño: sarà ancora peggio"

Ondata di caldo gobale, il Canada brucia. "Arriva El Niño: sarà ancora peggio"

Maltempo nel fine settimana

"Visti i contrasti tra masse d'aria completamente diverse (tipici tra l'altro di queste settimane di passaggio tra una stagione e l'altra) non possiamo escludere il rischio di nubifragi accompagnati anche da locali grandinate – continua -. ll maltempo poi si espanderà rapidamente a buona parte dell'Italia ed anzi pare che pure la seconda parte della settimana possa risultare compromessa dalla piogge, a causa di un secondo ciclone carico d'aria fresca ed instabile in discesa dal Nord Europa in grado di provocare nuovi violenti temporali”. Le temperature saranno abbondantemente sotto la media del periodo.

Più autunno che primavera

Anche 3bmeteo (qui sotto la mappa con le previsioni città per città) conferma l’imminente peggioramento: “Dopo l'instabilità di inizio settimana collegata all'evoluzione di un piccolo vortice di bassa pressione alle latitudini meridionali - scrive il sito – il tempo volgerà verso una lunga fase perturbata che abbraccerà gran parte della Penisola con pochissimi intervalli. Qualcosa che si vede di rado nel mese di maggio perché il tipo di circolazione avrà un'impronta dinamica più tipica degli scambi meridiani che si vedono in autunno.

La mappa