Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 mag 2022

Previsioni meteo: rischio temporali e grandine a Nord. Cambia il tempo, la mappa

Un flusso di aria fredda di origine atlantica sta calando sull'Italia. I primi segnali da martedì, per poi peggiorare ulteriormente

23 mag 2022
featured image
In arrivo forti temporali a Nord (Ansa)
featured image
In arrivo forti temporali a Nord (Ansa)

Roma, 23 maggio 2022 - Il caldo anomalo di Hannibal ha le ore contate, le previsioni meteo dicono che a mettere fine all'anticiclone africano saranno le spire del centro depressionario che sta interessando il Nord Europa, e che arriveranno fino al Mediterraneo, iniziando con i primi segnali a Nord da martedì. La fine dell'afa arriverà con precipitazioni temporalesche mercoledì, con un rischio reale di grandinate, fino alle più rare trombe d'aria. Il sito di 3BMeteo conferma parlando di un flusso di aria fredda di origine atlantica che punta dritto sulll'Italia, con la colonnina di mercurio che tornerà su valori più consoni alla stagione, ma accompaganto da precipitazioni intense, grandinate e nubifragi. Il maltempo poi si sposterà sul resto della Penisola.

Previsioni meteo: in arrivo temporali, grandine e trombe d'aria. Le zone a rischio

Nelle prossime ore i primi temporali si svilupperanno sui settori alpini. La situazione poi andrà peggiorando mercoledì, come indica il sito IlMeteo.it: i temporali da Alpi e Prealpi scenderanno fin sulle pianure di Piemonte e Lombardia con locali grandinate e improvvisi colpi di vento. Poi il maltempo interesserà anche il resto del Nord, e contemporanemente il vortice comincerà a scendere verso la Sardegna, dove da giovedì si registreranno precipitazioni intense. Hannibal comuque non abbandonerà la Penisola e a Sud il sole e il caldo saranno accompagnati da temperature che toccheranno picchi di 36-37 gradi.

Le previsioni meteo nel dettaglio di martedì 24 maggio

Nord

Piogge e locali temporali al mattino su Alpi e Prealpi e restanti aree di Veneto e Friuli-Venezia Giulia,  solo in parziale attenuazione serale, con fenomeni sui settori nord di Piemonte e Lombardia. Ancora soleggiato il resto del Nord, salvo parziale nuvolosità bassa sulla Liguria. 

Centro 

Le regioni del centro godranno ancora tempo stabile e soleggiato martedì. Temperature in aumento su Isole maggiori, Lazio e Toscana. Venti: mediamente deboli.

Sud

Sole  e cielo sereno su tutte le regioni, salvo la Campania al mattino. Temperature in aumento su isole maggiori, Calabria, Basilicata, Campania e Puglia. Venti mediamente deboli.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?