Roma, 21 agosto 2020 - Le previsioni meteo di domani, sabato 22 agosto, confermano che sarà una giornata soleggiata e caldissima, la più bollente di tutta la settimana. L'ultima probabile fiammata africana di questa estate 2020 spargerà temperature da capogiro in diverse zone d'Italia, con l'afa ad aumentare il senso di disagio. Il team de iLMeteo.it scrive che sabato il bel tempo dominerà l'intero Paese, portando in dote una potente ondata di caldo, con "punte di 37-38 gradi al Centro-Nord (Toscana, Emilia, Umbria, Lombardia), fino a 39 gradi sul Sud peninsulare (Puglia) e oltre i 40 gradi sulle Isole Maggiori (zone interne)". Nel corso del pomeriggio un fronte temporalesco riuscirà tuttavia ad accarezzare i confini settentrionali dello Stivale, scatenando una serie di acquazzoni sui rilievi alpini, specie quelli della Lombardia e del Trentino Alto Adige.

Previsioni meteo, il caldo ha le ore contate. Ma attenti a temporali e grandine: ecco dove

Mappa di 3bmeteo: dove colpiranno i rovesci

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Si arriva così a domenica 23 agosto, quando un flusso di aria più fresca di origine scandinava valicherà le Alpi, cambiando lo scenario atmosferico al Nord. Il conseguente calo barico, spiegano gli esperti di 3BMeteo, "favorirà la formazione di un intenso sistema temporalesco che porterà nubifragi e locali grandinate, smorzando la canicola". Le regioni del Centro Sud continueranno invece a risentire della rovente influenza dell'anticiclone africano.

Il tempo nel dettaglio di sabato 22 agosto

Nord Ovest
Bel tempo ovunque al mattino, poi temporali sparsi sui confini alpini, con basso rischio di sconfinamento in pianura. Previsti 34° a Torino e 33° a Milano.

Nord Est
Dal pomeriggio temporali in sviluppo sulle Alpi, per il resto tanto sole e clima afoso. Punte di 30° a Venezia e 38° a Bologna.

Centro
Tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni, con temperature particolarmente bollenti in Sardegna (oltre 40° nelle zone più interne). Attesi 37° a Firenze e 34° a Roma.

Sud e Isole
Cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il meridione, con l'anticiclone che fa volare i termometri specie in Puglia e Sicilia (39-40°). Tra i 33 e i 34° a Napoli, Palermo e Bari.