Allerta meteo
Allerta meteo

Le previsioni meteo di domani, venerdì 5 novembre, descrivono una giornata piuttosto grigia e piovosa al Centro Sud, più tranquilla e soleggiata al Nord. A insidiare l'Italia è un vortice di bassa pressione di fresca formazione sul Mediterraneo, che stando agli ultimi aggiornamenti è pronto a spargere altri disturbi anche nel corso dell'imminente weekend.

A tale riguardo, il team de iLMeteo.it scrive che venerdì un ciclone posizionato nel tratto di mare che separa la Sardegna dalle Baleari inizierà a influenzare negativamente il quadro atmosferico, indirizzando piogge e rovesci sulle regioni centro meridionali. Temporali localmente intensi si verificheranno in particolare sul Lazio e sulla Sardegna, mentre altrove l'abbondante nuvolosità sarà accompagnata da precipitazioni più moderate. Discorso diverso per le regioni settentrionali e la Toscana, dove l'aumento della pressione regalerà ampi rasserenamenti, anche se in un contesto climatico freddo. L'arrivo di masse di aria gelida da Nord Est provocherà infatti un generale calo delle temperature, destinato ad acuirsi ulteriormente nel fine settimana.

Secondo gli esperti di 3BMeteo una serie di nuovi impulsi instabili colpirà il nostro Paese anche durante il weekend. Sabato 6 novembre piogge e rovesci interesseranno soprattutto il versante adriatico e le Isole maggiori, mentre sul Tirreno persisterà un certa variabilità. Domenica 7 novembre, conclude il sito, alcune residue precipitazioni bagneranno la Sardegna e i comparti centrale, con il possibile coinvolgimento di un pezzo dell'Emilia Romagna e della bassa Pianura Padana.

Il tempo nel dettaglio di venerdì 5 novembre

Nord Ovest

Generali condizioni di bel tempo, a parte qualche foschia mattutina in Pianura Padana. Temperature massime: 15° a Genova, 13° a Torino e Milano.

Nord Est

Un po' di foschia al mattino nelle zone di pianura, per il resto giornata a tutto sole. Temperature massime: 7° a Bolzano, 15° a Bologna e Venezia.

Centro e Sardegna

Rovesci e temporali sulla Sardegna. Dal pomeriggio peggiora anche sulle regioni peninsulari, con precipitazioni (anche a carattere temporalesco) tra Lazio, Umbria e Marche meridionali. Più asciutto e soleggiato in Toscana. Temperature massime: 18° a Cagliari, Firenze e Roma.

Sud e Isole

Avvio instabile con piogge su Campania e Molise, poi aumenta in modo diffuso la nuvolosità su tutti i settori. Entro sera precipitazioni moderate su Puglia, Calabria e Sicilia. Temperature massime: 19° a Napoli, 21° a Bari e Palermo.