Meteo venerdì 10 dicembre: ancora neve in città
Meteo venerdì 10 dicembre: ancora neve in città

Ancora maltempo, freddo e nevicate. Le previsioni meteo di domani, venerdì 10 dicembre, annunciano l'arrivo di un'altra perturbazione invernale, che in parte terrà sotto scacco l'Italia anche durante il weekend, portando di nuovo, tra le varie cose, la neve a bassissima quota.

Il team de iLMeteo.it scrive che venerdì l'irruzione dell'ennesimo vortice gelido causerà un immediato peggioramento atmosferico sulle regioni di Nord Ovest, il cui risveglio sarà all'insegna del cielo coperto, delle piogge sparse e di fioccate fino in pianura. In Piemonte e Lombardia avremo diverse città velate di bianco già dal mattino, incluse Torino, Bergamo, Milano e Lodi. Lo stesso accadrà successivamente in Emilia Romagna: tra i centri urbani nel mirino, avvertono i meteorologi, ci sono Bologna, Modena, Piacenza e Parma. Nel corso della giornata il fronte si estenderà poi in modo rapido, coinvolgendo un po' tutto Nord, ma anche il Centro Sud, con precipitazioni sempre più intense soprattutto su Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia (ulteriori dettagli in fondo all'articolo). Nel frattempo la neve si depositerà sugli Appennini centrali e meridionali, rispettivamente sopra i 700 metri e oltre i 1000 metri.



Nel fine settimana il brutto tempo si sposterà progressivamente verso Sud. Lo conferma anche il sito di 3BMeteo, secondo cui sabato 11 dicembre, a parte qualche residua spruzzata neve a bassa quota sull'Appennino Emiliano, al Nord e sul medio Tirreno prevarrà il sole, seppure in un contesto climatico molto freddo. Sulle regioni adriatiche e su quelle meridionali si attendono invece rovesci, temporali, grandinate e nevicate in collina (dai 400 metri su Marche e Abruzzo). Domenica 12 dicembre sarà un'altra bella giornata sui comparti settentrionali (ma con gelate al mattino) e su gran parte del Centro (residui fiocchi bianchi sul medio Adriatico), mentre proseguiranno le note instabili al Sud, anche se in presenza di schiarite.

Le previsioni di venerdì 10 dicembre

Nord Ovest

Precipitazioni diffuse già dal mattino, con neve sulle Alpi a quote anche molto basse, fino a raggiungere le pianure piemontesi e lombarde. Nel pomeriggio qualche schiarita specie in Piemonte e Liguria. Temperature massime: 9° a Genova, 4° a Torino, 2° a Milano.

Nord Est

Al mattino nuvoloso ma asciutto; poi peggiora su arco alpino (neve fino a fondovalle), Veneto ed Emilia Romagna, con piogge sparse e imbiancate anche sulle pianure emiliane. Situazione più tranquilla in Friuli-Venezia Giulia. Temperature massime: 0° a Bolzano, 4° a Bologna, 7° a Venezia.

Centro e Sardegna

Avvio grigio e piovoso in Sardegna e alta Toscana, seguito da un allargamento dell'instabilità su tutto il Tirreno e sull'Umbria. Nevicate sugli Appennini dai 700-800 metri, in calo fino ai 400 metri con il passare delle ore. Entro sera fenomeni in estensione sulle regioni adriatiche. Temperature massime: 16° a Cagliari, 6° a Firenze, 12° a Roma.

Sud e Isole

Inizialmente qualche pioggia su Calabria e Sicilia, soleggiato altrove. Tra pomeriggio e sera peggiora quasi ovunque con rovesci anche intensi e neve in montagna sopra i 1000 metri. Temperature massime: 12° a Napoli e Bari, 15° a Palermo.