21 apr 2022

Previsioni meteo, venerdì maltempo diffuso. Piogge intense: la mappa

La perturbazione atlantica distribuirà rovesci, temporali e anche un po' di neve. Ponte del 25 aprile condizionato dall'instabilità su una parte della Penisola

people with rain umbrellas on the move in the rainy city
Ombrelli aperti per la pioggia

Le previsioni meteo di domani, venerdì 22 aprile, confermano una giornata instabile in gran parte dell'Italia, ma con precipitazioni diffuse in particolare al Centro Nord. La fase di maltempo avrà un parziale seguito anche nel corso del weekend che conduce al 25 aprile, Festa della Liberazione.

Andando con ordine, il team de iLMeteo.it scrive che venerdì la perturbazione atlantica in transito sul nostro Paese porterà già dal mattino cielo nuvoloso con piogge e locali temporali sulle regioni centro-settentrionali. A partire dal pomeriggio i fenomeni tenderanno ad attenuarsi un po' sul Nord Ovest e al Centro, con la possibilità anche di qualche fugace schiarita, mentre sui settori di Nord Est bisognerà attendere almeno fino a sera per assistere a una temporanea tregua. Gli esperti segnalano inoltre il ritorno della neve sulle vette alpine e sugli Appennini centrali sopra i 1700 metri.

Il fronte non risparmierà nemmeno il Sud, dove il contesto si manterrà tuttavia più variabile nonostante l'elevata quantità di nubi sparse. Gli acquazzoni interesseranno soprattutto la Campania, con piogge in successiva estensione sul Molise, sulla Puglia e sulla Basilicata. Il peggioramento sarà meno marcato in Calabria e Sicilia, al netto della comparsa anche qui di occasionali piovaschi.

Per quanto riguarda il fine settimana e più in generale il ponte del 25 Aprile, 3BMeteo sottolinea che il tempo continuerà a essere perturbato su una fetta della Penisola. Secondo il sito, sabato 23 aprile un vortice posizionato tra la Spagna e la Francia esporrà le regioni nord-occidentali e quelle tirreniche centrali a temporali e rovesci anche intensi, localmente a carattere di nubifragio. In un clima ventoso e dai contorni autunnali, le piogge sembrano poi destinate a concedere il bis al Nord e su alcuni tratti del Centro sia domenica 24 aprile che lunedì 25 aprile. Discorso diverso per il Meridione, che grazie al contributo dell'anticiclone godrà di condizioni maggiormente stabili accompagnate da temperature miti.

Le previsioni meteo nel dettaglio di venerdì 22 aprile

Nord Ovest
Maltempo diffuso, con fenomeni in attenuazione e qualche schiarita a partire dal pomeriggio. Possibili spruzzate di neve in alta montagna in Piemonte e Lombardia. Temperature massime: 15° a Genova, 16° a Torino e Milano.

Nord Est
Cielo coperto e giornata piovosa sostanzialmente ovunque. Via via più asciutto in serata. Temperature massime: 17° a Bolzano, 13° a Bologna e Venezia.

Centro e Sardegna
Avvio con piogge, rovesci e temporali localmente intensi su tutte le regioni peninsulari. Dal pomeriggio instabilità in diminuzione, ma con cielo sempre abbastanza nuvoloso. Piovaschi misti a schiarite in Sardegna. Temperature massime: 18° a Cagliari, 17° a Firenze, 16° a Roma.

Sud e Isole
Subito piogge sparse e qualche temporale in Campania, poi il tempo peggiora con precipitazioni su Molise, Puglia settentrionale e Basilicata. Più soleggiato altrove, ma con isolati piovaschi in Sicilia. Temperature massime: 16° a Napoli e Palermo, 22° a Bari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?