Previsioni meteo, nuovo peggioramento lunedì (foto 3bmeteo)
Previsioni meteo, nuovo peggioramento lunedì (foto 3bmeteo)

Roma, 4 ottobre 2019 - Meglio non farsi ingannare dalla tregua di venerdì: le previsioni meteo del weekend promettono una nuova raffica di temporali, a partire già da domani, sabato 5 ottobre.  Il team del iLMeteo.it descrive questa nuova fase di instabilità spiegando che, nella giornata di sabato, un rapido vortice di bassa pressione "attraverserà l'Italia, in direzione Sud". Nelle ore mattutine si osserveranno quindi le prime piogge al centro dello Stivale, specie fra Toscana, Umbria e Lazio. Il fronte attivo è destinato ad allargarsi velocemente verso il Meridione e a colpire con fenomeni temporaleschi molte regioni, tra cui Campania, Calabria, Basilicata e Puglia. Possibili precipitazioni anche sui comparti meridionali della Sardegna, mentre in Sicilia il cielo sarà in prevalenza sereno.

Sulla stessa lunghezza d'onda gli esperti di 3BMeteo, che completano il quadro sottolineando che al Nord andrà decisamente meglio, con "tendenza a tempo soleggiato salvo residua variabilità sul Nord Est e Alpi di confine soprattutto al mattino".

I meteorologi avvertono infine che al Centro Sud le condizioni atmosferiche rimarranno incerte anche domenica, in concomitante presenza di peggioramenti sulle regioni settentrionali.

La mappa meteo dell'Italia

(L'articolo prosegue sotto)

Previsioni del tempo di sabato 5 ottobre

Nord Ovest
Nuvole sparse su tutte le regioni, ma in assenza di pioggia e con spazi per belle schiarite nel corso della giornata. Massime intorno ai 23° a Milano e Torino.

Nord Est
Cielo prevalentemente sereno quasi ovunque, salvo maggiori addensamenti mattutini sul Triveneto e qualche pioggia residua sui rilievi alto-atesini. Attesi 20° a Venezia e 23° a Bologna.

Centro
Diffusa nuvolosità e possibilità di rovesci già dal mattino su bassa Toscana, Umbria e Lazio, in attenuazione con il passare delle ore. Più asciutto e soleggiato altrove. Previsti 23° a Firenze e 24° Roma.

Sud e Isole
Tempo instabile lungo la costa di Campania e Calabria, con temporali in estensione sui settori più interni durante il pomeriggio. Rischio di pioggia anche in Puglia; al contrario in Sicilia si preannuncia prevalenza di bel tempo. Termometro sui 24° a Bari e Palermo.

Lunedì nuovo fronte freddo e maltempo

"La perturbazione atlantica che raggiungerà il Nord Italia tra la serata e la notte di domenica - scrive 3bmeteo.com -, transiterà poi rapidamente verso Sud, determinando un lunedì piuttosto instabile e a tratti perturbato sulle regioni centro-meridionali con rovesci e locali temporali specie sul versante tirrenico e Sardegna tra mattina e pomeriggio, tendenti poi ad esaurirsi entro sera da Nord verso Sud, ad esclusione probabilmente della Sicilia e della bassa Calabria, con annesso nuovo generale calo delle temperature e un'intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali. Martedì migliora pressoché ovunque con ampie schiarite, fatta eccezione per la Sicilia ionica dove sarà possibile ancora qualche rovescio o temporale", conclude il meteorologo.

VIDEO La tendenza meteo per il 10-12 ottobre