Meteo, torna l'inverno e la neve (Ansa)
Meteo, torna l'inverno e la neve (Ansa)

Roma, 14 marzo 2021 - Tornerà l'inverno, con la neve anche in pianura, nel corso della prossima settimana: queste le previsioni meteo. Già in queste ore è stato registrato un crollo delle temperature in molte regioni, ma si tratta solo dell'inizio del peggioramento. 3bmeteo segnala che "l'intera nuova settimana sarà caratterizzata da  da una continua discesa di correnti fredde di origine artica verso l'Europa mediterranea, con coinvolgimento anche dell'Italia". Da giovedì 18 marzo inoltre la situazione dovrebbe peggiorare ulteriormente, con la neve che "potrebbe scendere fino a quote collinari" al Nord e nelle regioni tirreniche.

A ridosso del prossimo weekend inoltre - segnala ancora 3bmeteo - "il maltempo potrebbe estendersi fino alle regioni meridionali". L'aria fredda in circolazione - spiegano ancora gli esperti - sarebbe causa di nevicate a quote basse, soprattutto al Nord dove non si escludono fiocchi a tratti fino in pianura sulle zone occidentali, dove i fenomeni potrebbero assumere carattere di forte intensità". Difficile la momento illustrare i dettagli, ma le mappe (ad oggi) evidenziano chiaramente il rischio di neve a bassissima quota. Anche ilmeteo.it parla di neve fino in pianura venerdì 19 marzo "su Piemonte, Lombardia, Emilia- Romagna, abbondante sulle Alpi".

Zona rossa e arancione: le differenze. Ecco cosa cambia da lunedì

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Venti di burrasca: l'allerta

Dalle prime ore di domani, lunedì 15 marzo, previsti venti da forti a burrasca, con raffiche di burrasca forte, sulla Sardegna. Dal pomeriggio di domani, inoltre, persisteranno di venti forti o di burrasca, con raffiche di burrasca forte, sulla Sicilia, specie sui settori meridionali. Attese mareggiate lungo le coste esposte. Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile. Valutata per la giornata di domani allerta gialla per rischio idraulico nel Basso Fortore in Puglia.