Previsioni del tempo, ipotesi ondata di gelo e neve (foto Ansa)
Previsioni del tempo, ipotesi ondata di gelo e neve (foto Ansa)

Roma, 14 marzo 2020 - Un weekend cominciato con una perturbazione, ma con prospettive di rapido migioramento. Le previsioni meteo per la prossima settimana però sono folli: prima una gigante alta pressione, poi dal 20 una clamorosa ondata di gelo che potrebbe portare, dice ilMeteo.it, "possibile neve fino in pianura". Più prudente per ora la lettura di 3bmeteo.com che però annuncia: "Un cambiamento sembra aversi proprio a ridosso dell'avvio della primavera astronomica stante l'indebolimento del vortice polare con un generale cambiamento simil invernale nel cuore dell'Europa". E rimanda ai prossimi aggiornamenti: "Ne riparleremo". Va detto che le mappe del sito, a oggi, lasciano intravedere la possibilità di neve a bassa quota, ma è chiaro che mancano ancora diversi giorni, perciò cautela. Comunque Meteogiornale.it segnala "la sostanziale concordanza dei principali modelli matematici di previsione nel delineare scenari meteo climatici fortemente invernali". Gli esperti parlano di una "una massa d'aria proveniente dall'Artico Russo, che andrebbe a insinuarsi al di sotto di un'alta pressione collocata sull'Europa centro settentrionale".

Il tempo dei prossimi giorni

Le previsioni di domani, domenica 15 marzo, evidenziano un miglioramento delle condizioni meteorologiche su quasi tutta Italia. La perturbazione che ha contraddistinto l'inizio del weekend si sta infatti già spostando verso la Grecia, lasciando spazio un parziale rinforzo dell'anticiclone. Il team de IlMeteo.it spiega che nella mattinata di domenica il sole ricomincerà a splendere al Nord e su gran parte dei versanti tirrenici. Viceversa, persisterà qualche noia sul medio-basso adriatico e al Sud, con deboli piovaschi sparsi tra Abruzzo, Puglia, Molise, Basilicata e Calabria. La situazione tenderà comunque ad aggiustarsi verso sera, preannunciando un inizio di settimana dove l'alta pressione tornerà protagonista.

A tale proposito, gli esperti di 3bmeteo sottolineano che, da lunedì 16 marzo, un robusto campo di alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato su tutta la Penisola. A beneficiare della situazione saranno anche le temperature, che si riassesteranno su valori da piena primavera, con massime oltre i 20 gradi in diverse località.

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Le previsioni nel dettaglio di domenica 15 marzo 

Nord Ovest
Nubi irregolari tra Piemonte e Lombardia, ma in un contesto prevalentemente asciutto. Soleggiato sui restanti settori. In ulteriore calo le temperature, con 13° a Milano e 11° a Torino.

Nord Est
Avvio coperto su est Lombardia, poi cielo per lo più soleggiato su tutte le regioni. Clima abbastanza fresco: attesi 12° a Venezia e 14° a Bologna.

Centro
Ancora diverse nuvole sull'Abruzzo, in presenza di piovaschi residui, specie al mattino. Per il resto bel tempo diffuso, con 18° a Roma e 15° a Firenze.

Sud e Isole
Addensamenti con precipitazioni a carattere sparso su Puglia, Molise, Basilicata e Calabria ionica. Altrove cielo più sereno, seppur con nubi in transito. Previsti 17° a Palermo e 16° a Napoli.