Roma, 3 dicembre 2020 - Le previsioni meteo di domani, venerdì 4 dicembre, danno conferma dell'ondata di maltempo che accompagnerà l'Italia per tutto il weekend, proseguendo poi (almeno) fino all'Immacolata. Le prossime ore porteranno quindi ancora in dote piogge, nevicate e temperature invernali.

Maltempo Liguria, disagi su autostrade. Neve, pioggia e vento forte

Il team de iLMeteo.it spiega che nella mattinata di venerdì l'avvicinamento di un vortice ciclonico sospinto da venti di Scirocco causerà un rapido peggioramento del tempo sulle regioni settentrionali. Forti rovesci con la possibilità di locali nubifragi sono quindi attesi in Liguria, Emilia occidentale e Lombardia, mentre la neve, che fioccherà copiosa sulle Alpi sopra i 600 metri di quota, sconfinerà sulle zone di pianura, specie in Piemonte. Tra le città imbiancate (circa 5-7 centimetri di manto fresco) vengono segnalate Torino, Cuneo, Biella e Alessandria, ma anche Milano e diversi tratti del varesotto.

Nel pomeriggio una scia di temporali bagnerà poi Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna. Andrà invece meglio sul versante Adriatico (nuvoloso, ma tendenzialmente asciutto) e al Sud (più soleggiato), salvo residui fenomeni temporaleschi sulla Puglia.

Gli esperti di 3BMeteo scrivono che sabato 5 dicembre ci sarà un graduale miglioramento all'estremo Nord Ovest, ma il fronte perturbato investirà pesantemente Piemonte orientale, Liguria, Lombardia, Triveneto, Sardegna e regioni del medio-alto Tirreno con fenomeni anche intensi. Prevista inoltre neve in abbondanza sulle Alpi (accumuli di un metro oltre i 1500 metri su rilievi lombardi e Dolomiti), fioccate sugli Appennini laziali (sopra i 1800 metri) e qualche rovescio sulle zone ioniche, soprattutto tra Sicilia e Calabria. Domenica 6 dicembre il copione non sembra infine destinato a riservare grosse novità, con il tempo ancora molto instabile, in particolare sul lato tirrenico.

Tutte le mappe: Italia, Europa, mondo

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Il tempi nel dettaglio di venerdì 4 dicembre

Nord Ovest
Forti nevicate sulle Alpi, in estensione sulle Pianure del Piemonte e alta Lombardia. Intense precipitazioni altrove, con temporali e locali nubifragi sulla Liguria. Temperature massime: 3° a Torino e 5° a Milano.

Nord Est
Nuvolo ma mediamente asciutto al mattino; piogge diffuse al pomeriggio, con possibili nubifragi in Emilia Romagna. Consistenti nevicate sui rilievi alpini. Temperature massime: 12° a Venezia e 8° a Bologna.

Centro
Avvio subito coperto, ma con scarse precipitazioni e qualche spiraglio di sole sull'Adriatico. Successivo peggioramento su Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna, dove si attendono rovesci e temporali nelle ore pomeridiane. Temperature massime: 12° a Firenze e 15° a Roma.

Sud e Isole
Ultimi temporali al mattino sul Salento, in progressivo esaurimento. Per il resto tempo prevalentemente soleggiato, al netto di qualche annuvolamento in più sui litorali del Tirreno. Temperature massime: 14° a Napoli, 15° a Bari e 17° a Palermo.