Meteo, un po' di neve mercoledì sull'Appennino (foto d'archivio iStock)
Meteo, un po' di neve mercoledì sull'Appennino (foto d'archivio iStock)

Roma, 18 febbraio 2020 - Le previsioni meteo dicono che ci sarà un po' di movimento. Ma l'inverno non entrerà in scena. Dopo una piccola parentesi con una perturbazione di origine polare, continuerà una situazione anomala che ormai va avanti, tra alti e bassi, da prima del Natale 2019. Nella giornata di domani, mercoledì 19 febbraio -, un rapido peggioramento il tempo soprattutto al Centro Sud dove, oltre alle piogge e ai locali temporali, tornerà la neve sull'Appennino. Successivamente rimonta del bel tempo. Il team di IlMeteo.it comunica che oggi, martedì 18, molte nubi, locali nebbie e qualche debole pioggia interesseranno la Pianura Padana, la Liguria, l'alta Toscana, le Marche, l'Umbria e il Lazio. Sarà sole prevalente al Sud.

Le previsioni del tempo di mercoledì

Mercoledì 19 febbraio, come annunciato, tempo in peggioramento soprattutto dal pomeriggio quando i venti di Maestrale accompagneranno nubi e precipitazioni da Marche meridionali, Lazio, Abruzzo e Molise verso il Sud in serata. Attesi locali temporali sul medio Adriatico, sulla Puglia in serata e inoltre il ritorno della neve sugli Appennini al di sopra dei 1300-1500 metri. 3bmeteo parla di punte massime di 5-10 centimetri sull'Appennino abruzzese. Ilmeteo.it sottolinea che per il resto sarà bel tempo invece al Nord, salvo nevicate sui confini alpini. Le temperature non subiranno particolari scossoni di giorno, se non calo di 2-3 gradi. Sarà di notte invece che i valori scenderanno maggiormente con il ritorno delle gelate al Nord e sulle valli del Centro Sud.

Il meteo di giovedì

Gli esperti avvisano che da giovedì 20 febbraio la pressione sarà già aumentata al Centro Nord e lo farà rapidamente anche al Sud. Tornerà il bel tempo con il sole prevalente e un clima piacevole. Nel corso nel weekend l'anticiclone si rinforzerà ulteriormente acquistando addirittura una matrice sub-tropicale. Sarà ancora bel tempo, ma con temperature in ulteriore aumento. I valori massimi potranno toccare 20-22 gradi su molte regioni, da Nord a Sud.

Invasione di insetti, allarme malattie tropicali

La mappa di 3bmeteo