Previsioni del tempo, arriva l'inverno (foto Dire)
Previsioni del tempo, arriva l'inverno (foto Dire)

Roma, 25 novembre 2021 - Sarà una serie di giorni caratterizzata dal brutto tempo. Le previsioni meteo di ilMeteo.it non lasciano spazio a dubbi: irrompe l'inverno dal prossimo weekend. Tutta colpa di un'intensa perturbazione, pilotata da un vortice centrato sulle Isole Baleari, che sta investendo l'Italia. Già domani è prevista un'intensificazione del maltempo, con rischio nubifragi a Roma e Napoli. C'è anche un'allerta meteo della Protezione civile.

Sommario

Il maltempo delle prossime ore

Il meteorologo Andrea Garbinato avvisa che nella giornata odierna (giovedì 25 novembre) temporali e piogge abbondanti o molto abbondanti colpiranno soprattutto Toscana, Lazio, Sicilia, Calabria e Puglia, ma pioverà anche sul resto delle regioni. Da domani, venerdì 26 novembre, inizierà ad affluire aria via via più fredda in quota. Altri impulsi fortemente perturbati colpiranno duramente le regioni tirreniche dalla Toscana alla Campania anche con nubifragi a Roma e Napoli.

La Protezione civile annuncia per domani allerta rossa su parte della Calabria, e allerta arancione su settori di Calabria, Basilicata, Campania e su gran parte della Puglia. E ancora, allerta gialla su gran parte dell'Italia centro-meridionale e su Sicilia e Sardegna.
 
Il bollettino di criticità della Protezione civile per il 26 novembre 2021

La neve a quote basse

Il paesaggio cambierà in molte zone di montagna. La neve cadrà sulle Alpi sopra gli 800-1000 metri, dai 1300 metri sugli Appennini e in Sardegna. Con il weekend l'aria fredda si farà sempre più incisiva e oltre a causare ancora forti piogge sulle regioni tirreniche, continue e persistenti sulla Campania, la neve scenderà ulteriormente di quota. Sulle Alpi scenderà fino in valle, mentre sugli Appennini e in Sardegna addirittura in collina (800 metri). Tra sabato 27 e domenica 28 - segnala ilmeteo.it sul sito - la neve potrebbe cadere anche nei fondovalle del Nord Italia. "Entro la fine dell'evento sono attesi accumuli davvero abbondanti su tutto l'arco alpino oltre i 1200/1500 metri: si potrà accumulare fino ad oltre 1 metro di neve sulle montagne del Piemonte, Valtellina/Valcamonica (Lombardia) e sul Trentino".

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto al widget)

Il vento

Le precipitazioni non saranno l'unico elemento del maltempo: ci sarà un netto rinforzo dei venti di Libeccio e poi di Maestrale con mareggiate intense lungo le coste esposte.

Mappe mari e venti

Le temperature

Farà freddo. Le temperature cominceranno a calare dapprima al Nord, poi nel fine settimana anche sul resto delle regioni con valori ben al di sotto della media del periodo. Prime gelate sono previste in Valpadana a inizio della prossima settimana.

Il meteo del weekend

Sabato 27. Al nord: neve sulle Alpi del Triveneto a 700 metri, in serata peggiora in Lombardia. Al centro: maltempo su Sardegna occidentale, Toscana e Lazio, piogge in Umbria. Neve in collina. Al Sud: nubifragi in Campania e sul cosentino tirrenico. Domenica 28, migliora al Nord, maltempo sulle Tirreniche e in Sardegna con neve a 800 metri.

Cartina: il meteo in Europa