Meteo, da venerdì le prime forti nevicate (foto Ansa)
Meteo, da venerdì le prime forti nevicate (foto Ansa)

Roma, 4 novembre 2019 - Prima parte di novembre all'insegna del forte maltempo su tutta Italia. Dopo un weekend con nubifragi e situazione critiche in diverse regioni, oggi una tregua 'asciutta'. Ma si tratta di una pausa molto breve: il tempo torna infatti a peggiorare. le previsioni meteo parlano di diversi giorni con precipitazioni importanti, con le prime 'serie' nevicate nel prossimo fine settimana.

Meteo, la settimana in sintesi

Ilmeteo.it annuncia che martedì 5 novembre torneranno piogge e temporali sparsi, in particolare sui comparti centro-orientali del Nord, ancora una volta sulla fascia centrale e settentrionale tirrenica e sulla Sardegna. Forti piogge saranno possibili soprattutto in Toscana, Umbria, Lazio e Campania. Andrà meglio sul resto del sud e sulla fascia adriatica centro meridionale, dalle Marche alla Puglia. Mercoledì 6 il peggioramento si estenderà anche al Sud, ma il maltempo si farà sentire soprattutto venerdì 7 e sulle regioni settentrionali, in particolare sul comparto centro-orientale: atteso, tra l'altro, l'arrivo della neve in montagna, a causa della presenza di aria più fredda. Nevicate, anche copiose, saranno possibili sui rilievi alpini fino a quote inferiori ai 900 metri o localmente più in basso nell'area delle Dolomiti. Ilmeteo.it nel sito cita località come Bormio, Livigno, Madonna di Campiglio e Cortina. Potrebe cadere la prima neve anche sugli Appennini.

Sciopero benzinai, confermata la chiusura. Le modalità

3bmeteo: treno di perturbazioni

Anche gli esperti di 3bmeteo illustrano una settimana di generale maltempo. "Nuovo intenso fronte in arrivo da un profondo vortice di bassa pressione centrato sulla Manica", scrive sul sito.

La mappa: giorno per giorno

(L'articolo prosegue dopo la cartina)

Anche Meteogiornale.it segnala che nella seconda parte della settimana "ci saranno dunque tutti i presupposti non solo per piogge sparse, ma anche per l'arrivo di importanti nevicate sull'Arco alpino anche a quote relativamente basse". Insomma, dalla 'quasi estate' di un paio di settimana fa si passerà al 'quasi inverno' dei prossimi giorni.

L'allerta meteo per martedì 5 novembre

L’Italia è il pese con più incendi in Europa