Previsioni meteo per sabato: ecco le zone dove cadrà la neve. 3bmeteo.com
Previsioni meteo per sabato: ecco le zone dove cadrà la neve. 3bmeteo.com

Roma, 22 febbraio 2019 - Parentesi gelida nel weekend, con un blitz freddo dalla Russia che metterà in pausa la primavera fuori stagione. Anche le previsioni meteo della Protezione civile non lasciano dubbi: un nucleo di area polare in rapida discesa dai Balcani porterà nelle prossime ore a "una decisa intensificazione della ventilazione e a precipitazioni sulle regioni del medio versante adriatico e, localmente su quelle meridionali, determinando un marcato calo delle temperature e nevicate fino a quote basse". Il Dipartimento ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse. L'avviso prevede dalla serata di oggi "venti forti o di burrasca nord-orientali su Sardegna, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, con raffiche fino a burrasca forte sui versanti adriatici e ionici. Possibili mareggiate lungo le coste esposte".

Maltempo, mercantile turco arenato sul lungomare di Bari

IL CENTRO SUD NEL MIRINO - Dalla notte si prevedono "nevicate sparse a quote superiori a 200-300 metri, ma localmente fino a livello di pianura, su Abruzzo, Molise e Puglia, con apporti generalmente moderati e localmente abbondanti a quote di montagna". Dalle prime ore di domani, "le nevicate a carattere sparso interesseranno Campania, Basilicata e Calabria settentrionale a quote superiori a 200-300 metri, ma localmente fino a livello di pianura. Sopra i 400-600 metri la neve cadrà invece sulla Calabria centro-meridionale e sulla Sicilia. Gli apporti saranno generalmente moderati, ma localmente abbondanti a quote di montagna". Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, "allerta gialla" per rischio idrogeologico su Basilicata, Calabria e gran parte della Sicilia.

Il tempo di sabato 23 febbraio. Torna la neve: ecco dove

NAPOLI CHIUDE LE SCUOLE - Proprio per le criticità meteo e per il vento forte l'amministrazione comunale di Napoli ha emanato un'ordinanza con la quale ha disposto per la giornata di domani, sabato 23 febbraio, la chiusura di tutte le scuole cittadine pubbliche e private, compresi gli asili nido, di ogni ordine e grado, dei parchi e dei cimiteri centrali e periferici cittadini.

VENTI TEMPESTOSI E CROLLO DELLE TEMPERATURE - Il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara dice che "l'irruzione fredda sarà accompagnata da venti anche forti di grecale, che soffieranno a partire dall'Adriatico con raffiche di oltre 70-80km/h al Centro Nord, anche oltre 100-120km/h al Sud, determinando un tracollo delle temperature". Il calo termico "sarà più sensibile al Sud e medio Adriatico dove si perderanno anche oltre 10 gradi rispetto a questi giorni, fino a 12-14 gradi sull'Appennino dove scenderà abbondantemente sottozero. Calo termico anche al Nord sebbene meno marcato e comunque più avvertibile su Val Padana e Prealpi: qui è attesa una sostenuta ventilazione da Est che ripulirà seppur temporaneamente l'aria stagnante e inquinata dei giorni scorsi. Si torna dunque a respirare aria d'Inverno, passando da massime di 16-18 gradi a massime anche sotto gli 8-10 gradi in particolare sulle adriatiche e al Sud".

LE CITTA' DOVE CADRA' LA NEVE - "Fiocchi a tratti in pianura e sulle coste - dice 3bmeteo.com - sono attesi nella giornata di sabato su Molise, medio-alta Puglia, Basilicata, medio-alta Calabria e Sicilia tirrenica, a quote collinari su Sicilia centro-meridionale, bassa Calabria; qualche spruzzata di neve anche su Appennino campano e sull'Abruzzo, qui fino in pianura. Gli accumuli più significativi sono attesi su rilievi settentrionali della Sicilia, Sila Greca, potentino, Daunia e Appennino molisano. Domenica residue precipitazioni tra Calabria e Sicilia, specie ionica, ma a questo punto nevose a quote di medio-alta collina; migliora altrove con progressiva attenuazione del freddo". Tra le località che potranno vedere la neve segnaliamo in primis Potenza, Campobasso, Roccaraso; neve anche sulle Murge da Alberobello a Martina Franca. Fiocchi inoltre non esclusi anche in città come Sulmona, Vasto, Chieti, Termoli, Bari, Foggia, Matera, Cosenza, Avellino, nonché su Enna, Caltanissetta, Ragusa, a tratti misti a pioggia anche a Taormina e Palermo.

Dieta, ma non solo. I consigli per tornare in forma in primavera

POI TORNA L'ARIA DI PRIMAVERA - Ilmeteo.it annuncia comunque che la prossima settimana tornerà un clima primaverile, con temperature che si porteranno tra i 15 e i 20 gradi su tutta Italia, con punte anche superiori ai 20 gradi. Inverno finito dunque? Non è detta, dicono gli esperti.