Zoe Saldana
Zoe Saldana

Roma, 24 febbraio 2021 - L'ultima volta che la pirateria è stata al centro della produzione cinematografica ne abbiamo ottenuto la saga di 'Pirati dei Caraibi': ora quel macro argomento torna ad animare un nuovo film, intitolato 'The Bluff', che però uscirà in streaming su Netflix, con Zoe Saldana protagonista e la promessa di adottare un tono decisamente più adulto e drammatico rispetto a quello per famiglie adottato dai 'Pirati dei Caraibi'.

Zoe Saldana combatte i pirati

La trama si svolge nelle isole Cayman, arcipelago del Mar dei Caraibi occidentale. Siamo nel corso del XIX secolo, in anni che al momento non sono meglio specificati, e la protagonista è una donna caraibica di nome Ercell. Quando malvagi pirati sbarcano sulla sua terra, commettendo atrocità a non finire, sarà proprio lei ad affrontarli a viso aperto, restituendo colpo su colpo. Secondo la sinossi ufficiale del film, questo evento porterà alla luce un "segreto passato" che aveva tenuto nascosto a tutti.

Chi c'è dietro il film

Un aspetto curioso di 'The Bluff' è che la corsa ad accaparrarsi i diritti di produzione e distribuzione è avvenuta solamente sulla base del soggetto. Ciononostante voci di corridoio parlano di un'asta combattutissima e di un'offerta finale, quella vincente di Netflix, a sette zeri. Sicuramente ha contribuito alla credibilità del progetto la presenza dei fratelli Joe e Anthony Russo fra i produttori (sono gli autori di 'Avengers: Infinity War' e 'Avengers: Endgame', campioni di incassi) e anche quella dell'attrice Zoe Saldana, che abbiamo visto interpretare Gamora nell'universo cinematografico Marvel, Uhura nel reboot di 'Star Trek' e Neytiri in 'Avatar' (ma anche nei quattro sequel in lavorazione).

La sceneggiatura di 'The Bluff' sarà scritta da Joe Ballarini, autore in precedenza di lungometraggi come 'Dance of the Dead', 'Father vs. Son', 'My Little Pony: il film' e 'Guida per babysitter a caccia di mostri'. Ad affiancarlo in fase di scrittura ci sarà anche Frank E. Flowers, che in un secondo momento si occuperà della regia portando in dote l'esperienza maturata dirigendo il crime/drama 'Haven' (2004).

Leggi anche:
- Ginny & Georgia, la nuova serie TV di Netflix
- Il grande Gatsby diventerà un film d'animazione
- Robbie Williams, il film: le riprese del biopic iniziano quest'estate