La zebra a pois (Foto Wildest Africa, Facebook)
La zebra a pois (Foto Wildest Africa, Facebook)

Nairobi (Kenya), 17 settembre 2019 – Chi ci avrebbe mai creduto: la famosa “zebra a pois” della canzone di Mina esiste davvero! In Kenya, precisamente nel parco Masaai Mara, è stato fotografato il primo esemplare di zebra marrone con alcuni piccoli pallini bianchi sparsi qua e là in tutto il corpo. Le stupende immagini, scattate dal fotografo Antony Tira, sono state pubblicate sui profili social di diverse associazioni ambientaliste, tra cui la Maasai Mara Wildlife Conservancies Association e la Wildest Africa. Ecco qua sotto le foto: 

La zebra a pois, soprannominata Tira (dal nome del fotografo e scopritore Antony Tira), avrebbe questi particolari colori per via di una mutazione genetica che causa il cambiamento, appunto, della colorazione dell’animale. Si tratta di una “zebra melanica”, sostengono gli esperti, che però precisano: “Altri animali di questo tipo sono già stati avvistati in passato, ma mai prima d’ora a pois”.

Decine di migliaia le condivisioni del post sui social e altrettanti i commenti, alcuni dei quali molto divertenti. “La fotocopiatrice non funziona”, scrive Andrew. Per lo più, però, gli utenti su Facebook sottolineano quanto sia “meraviglioso e speciale” questo rarissimo animale e pregano affinché “possa avere una lunga vita, lontana da tutti coloro che potrebbero causargli del male”. “Sei bellissima Tira – scrive Vanessa -, spero per te che verrai accettata dal branco e che tutti, specialmente gli umani, possano lasciarti vivere una vita tranquilla e beata”.