Dettaglio del poster - Foto: Warner Bros.
Dettaglio del poster - Foto: Warner Bros.

Roma, 17 marzo 2021 - Attesissimo dai fan, il film 'Zack Snyder's Justice League' arriva in Italia giovedì 18 marzo, su Sky Cinema Uno e Now Tv (in streaming on demand). È il director's cut del film del 2017: Snyder aveva dovuto abbandonare la lavorazione per ragioni personali e il montaggio era stato concluso dal collega Joss Whedon. La nuova versione giunge dopo una vicenda piuttosto curiosa, è lunga il doppio, quattro ore al posto di due, e ha diviso la critica.

'Zack Snyder's Justice League', tutto sul film

La trama è sostanzialmente immutata rispetto al film del 2017: troviamo Bruce Wayne/Batman che, ispirato dal sacrificio di Superman, si mette alla ricerca di super eroi e super eroine che possano lavorare insieme in vista di una possibile minaccia globale. Arruola così Wonder Woman, Aquaman, Flash e Cyborg e lo fa appena in tempo per fronteggiare l'invasione del malvagio alieno Steppenwolf.

Nel 2017 Zack Snyder abbandonò la lavorazione di 'Justice League' in seguito al suicidio della figlia: al suo posto venne chiamato Joss Whedon, che aveva scritto la sceneggiatura del film e che seguì le indicazioni di Warner Bros. per rendere la pellicola più leggera, girando alcune scene aggiuntive e curando il montaggio. Dopo l'uscita nelle sale e l'accoglienza tiepida di pubblico e critica, iniziò a diffondersi in Rete la richiesta di mostrare al mondo la versione voluta da Zach Snyder. Che in realtà non esisteva, tant'è che per il film del 2021 sono state girate nuove riprese, aggiunti nuovi effetti speciali ed è stato realizzato un nuovo montaggio: costo totale dell'operazione 70 milioni di dollari, circa un quarto del budget già investito su 'Justice League'. Il cast è rimasto lo stesso, capitanato da Ben Affleck, Amy Adams, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher e Henry Cavill, mentre il tono generale è più dark.

Il trailer in lingua originale

Le recensioni e come guardare il film

La critica si è divisa: alcuni hanno detto che 'Zack Snyder's Justice League' è migliore del precedente, è più organico dal punto di vista narrativo ed è più efficace nel costruire una mitologia del supereroe come essere divino, costretto però a sobbarcarsi sfide enormi. Altri giornalisti hanno invece sostenuto che il director's cut conferma i problemi già presenti nella versione originale, su tutti uno sviluppo narrativo poco convincente e noioso. In generale i giudizi sono polarizzati: abbiamo avuto stroncature o elogi, con pochissime vie di mezzo.
A un certo punto sembrava che 'Zack Snyder's Justice League' sarebbe uscito come miniserie in quattro puntate, invece giunge a noi spettatori come un'unica cavalcata lunga 242 minuti. Esce su Sky Cinema Uno alle otto di mattina del 18 marzo e contemporaneamente può essere recuperato in streaming on demand su NOW TV.

Leggi anche:
- Benedict Cumberbatch combatte i nazisti nel film 'The War Magician'
- Tiger King, nuovo documentario in lavorazione
- The Falcon and the Winter Soldier: esce la miniserie tv di Disney+