Youtube lancia i video brevi
Youtube lancia i video brevi

Youtube prova a fermare l’ascesa di Tik Tok e lancia la sua contromossa: in arrivo, infatti, ci sono dei video brevi di 15 secondi da registrare e pubblicare direttamente dall’app. Brevi clip che formano in automatico un video più lungo da postare in rete. Anche se sembra Tik Tok, il popolare social dove condividere video flash divertenti che sta scalando tutte le classifiche di gradimento soprattutto tra il pubblico più giovane, in realtà la nuova funziona sta per arrivare su Youtube. Il social dei video di proprietà di Google ha infatti annunciato di aver avviato i test per una nuova funziona che assomiglia molto a quella che ha portato al successo Tik Tok.

Come si creeranno gli short su Youtube
Non è ancora chiaro come la nuova funzionalità verrà implementata sul social. Le prime indiscrezione parlano di un nuovo pulsante che sarà inserito all’interno dell’app e con il quale si potranno registrare gli short. I video brevi saranno poi salvati in automatico e caricati in sequenza su richiesta degli utenti per formare una clip più lunga.

Niente filtri e musica?
Il vero punto di domanda tra gli addetti ai lavori è proprio questo: nelle clip su Youtube sarà possibile inserire musica e filtri come avviene sul concorrente Tik Tok? Al momento da Google non è arrivato nessun segnale in tal senso ma sembra piuttosto scontato che la nuova funzionalità, se vuole davvero contrastare l’ascesa del social cinese, debba a tutti i costi prevedere questo tipo di features, popolari soprattutto tra il pubblico più giovane. La risposta definitiva arriverà nei prossimi mesi.