Foto: Nexiko AB/Netflix
Foto: Nexiko AB/Netflix

Giovedì 1 luglio esce in streaming su Netflix la prima stagione di 'Young Royals', serie TV svedese che si inserisce nel solco dei teen drama e delle storie di formazione, e che è ambientata nel mondo privilegiato dell'aristocrazia svedese. Alcune cose ricordano 'The Crown', altre 'Elite', ma lo show ha una propria identità e in media la critica straniera ha scritto recensioni positive.

Young Royals, tutto sulla serie TV

La trama racconta del giovane principe Wilhelm, erede al trono di Svezia, che viene mandato a studiare e a imparare come comportarsi presso un prestigioso collegio privato. Qui ha l'occasione di comprendere meglio chi è e cosa vuole, ma si ritrova anche combattuto fra i doveri imposti dal ruolo che ricopre, che richiedono un certo tipo di vita, e l'amore che gli fa battere il cuore, che invece lo spinge in tutt'altra direzione.

La serie TV 'Young Royals' è ambientata nel medesimo mondo dei super ricchi che fa da sfondo alle storie di 'Elite', ma a differenza di quest'ultimo show non si concentra su misteri e omicidi bensì sul dissidio interiore fra dovere e amore. In questo ricorda più da vicino un'altra serie molto amata dal pubblico, cioè 'The Crown'. È stata creata dalla svedese Lisa Ambjorn, che si è fatta apprezzare in patria grazie a show come 'Sjukt' e 'Sommaren 85', ed è interpretata fra gli altri da Edvin Ryding, Omar Rudberg, Malte Gardinger e Pernilla August.

Il trailer in lingua originale, con sottotitoli in inglese

 

 

Le recensioni e come guardare la serie TV

In linea di massima la critica ha speso parole di lode, apprezzando soprattutto il cast e come viene presentato il dissidio fra ruolo istituzionale e vita privata. L'andamento narrativo è pacato, avvertono molti recensori, ma la serie TV cresce con il tempo e si rivela soddisfacente.
La prima stagione di 'Young Royals' è composta da sei episodi che durano circa 50 minuti l'uno. Per vederli basta sapere che non sono adatti ai più piccoli e che Netflix li pubblica l'1 luglio all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming. A proposito, per chi fosse interessato alle produzioni svedesi, ricordiamo che su Netflix sono disponibili anche 'Snabba Cash', 'Love & Anarchy' e 'Young Wallander'.

Leggi anche:
- Arriva 'Io sono nessuno', nuovo thriller d'azione sulla scia di John Wick
- Generazione 56k, esce su Netflix la prima serie tv dei The Jackal
- Foundation, il nuovo trailer della serie dai libri di Asimov