I protagonisti del film 'Yes Day'
I protagonisti del film 'Yes Day'

Se il perdurare della pandemia di Coronavirus sta creando preoccupazioni e stress, vale forse la pena di rilassarsi con una spensierata commedia famigliare: ecco servito sul piatto il film 'Yes Day', che esce in streaming su Netflix venerdì 12 marzo e ha per protagonisti Jennifer Garner, Edgar Ramirez, Jenna Ortega, Julian Lerner ed Everly Carganilla.

Yes Day, tutto sul film

Allison e Carlos sono moglie e marito e, come ogni genitore che si rispetti, trascorrono molto tempo a dire di no ai propri figli: lo fanno per il loro bene, ma questo comportamento è faticoso e rischia di fare loro perdere il gusto di prendersi qualche rischio. Così accettano la sfida della figlia maggiore: trascorrere un'intera giornata dicendo sempre e soltanto sì a qualunque proposta venga in mente ai figli. Non hanno idea delle folli 24 ore che li attendono.

'Yes Day' è l'adattamento dell'omonimo romanzo per bambini scritto da Amy Krouse Rosenthal e Tom Lichtenheld. La sceneggiatura è stata firmata da Justin Malen, che si è fatto le ossa nel mondo delle commedie cinematografiche grazie a titoli come 'La festa prima delle feste' e '2 gran figli di...'. La regia è stata invece curata dal portoricano Miguel Arteta, che in precedenza aveva girato commedie agrodolci come 'The Good Girl', 'Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare', 'Duck Butter' e 'Youth in Revolt'.

Nel cast spiccano i cinque componenti della famiglia Torres: la madre è interpretata da Jennifer Garner ('Alias', 'Juno', '30 anni in un secondo', 'Electra'), il padre da Edgar Ramirez ('The Undoing', 'American Crime Story', 'Liberaci dal male'), la figlia maggiore da Jenna Ortega ('You', 'Stuck in the Middle', 'La babysitter - Killer Queen') la figlia minore da Everly Carganilla ('The Haunted Man'), infine il figlio di casa da Julian Lerner ('Pottersville').
 




Il trailer doppiato in italiano

Come guardare il film

 

 

'Yes Day' dura poco meno di novanta minuti (per l'esattezza 1 ora e 26) e Netflix consiglia una visione di famiglia, un po' per trascorrere del tempo insieme, un po' perché alcuni momenti potrebbero necessitare della guida dei genitori per essere messi nella giusta prospettiva: niente di particolarmente problematico, comunque. Fatta questa premessa, alle abbonate e gli abbonati resta solo da attendere il 12 marzo, giorno dell'inserimento all'interno del catalogo dei contenuti in streaming.

Leggi anche:
- 'La coppia quasi perfetta', la serie Netflix: trovare l'amore grazie al dna
- Emma Corrin da 'The Crown' a 'L'amante di Lady Chatterley'
- Cherry, il film di Apple tv+: Tom Holland è un veterano e rapinatore